VERGATE (Varese) – CONCLUSA LA PRIMA EDIZIONE  DEL CONTEST CANORO   “APRIAMO LE PORTE ALLA MUSICA”

palco dei premiati.jpg

Il contest canoro “Apriamo le porte alla musica” ha chiuso la sua prima edizione il 27 maggio 2017 con la finale nazionale a Vergiate in provincia di Varese. In questi giorni già alcuni vincitori hanno raggiunto gli uffici di Music Ahead per firmare i vari contratti per il ritiro dei loro premi. Diciannove artisti si sono esibiti sul palco della prima edizione di “Apriamo le Porte alla musica”, nuovo contest musicale nazionale ideato dal produttore Giuliano Boursier, per aggiudicarsi la vittoria e un contratto discografico per la produzione di un singolo con relativo videoclip da parte di Music Ahead oltre ad altri premi in ore di registrazione presso lo studio.

Elisa Maffeninie e Daniele Stefani__ (1)

In una serata realizzata grazie all’Associazione APM e presentata dai cantanti Daniele Stefani ed Elisa Maffenini, i ragazzi in gara si sono esibiti di fronte ad una giuria composta da Roberto Rossi (direttore artistico Sony Music Italia), Marco Ragusa (direttore artistico Warner Chappel), da Franco Zanetti (direttore editoriale di Rockol), Massimiliano Longo (direttore editoriale di All Music Italia), dal vice sindaco di Vergiate Daniele Parrino, dal segretario dell’associazione culturale ApmPietro Chisesi e dal cantautore Donato Santoianni.

Il terzo posto è andato a Emanuele Scamardella che ha presentato il suo brano inedito, Porte. Secondo posto per Lewis Enwegbara e la sua Reborn mentre a trionfare è stata Viola Thian con l’inedito The Flight.

Viola Thian ha 19 anni ed ha iniziato a studiare canto negli ultimi tre anni dopo essersi allenata per nove anni nella squadra agonistica di ginnastica ritmica della sua città. Il brano inedito che ha presentato nel contest si chiama The Flight.

spettacolo.jpg

Nella stessa sera si sono aggiudicati il premio della categoria Over Barbara Vagnini e in quella Young Manuela Baldo.

La prima edizione di Apriamo le porte alla musica – dice il produttore Giuliano Boursier – ci ha regalato tante emozioni e abbiamo selezionato artisti in tutta Italia. I 19 artisti che sono stati scelti per la finale arrivavano da ogni parte d’Italia, dalla Campania, dalla Sicilia, Puglia, Lazio, Toscana, Marche, Lombardia, etc. Abbiamo selezionato i migliori artisti per la finale spaziando tra i generi musicali e tra le varie zone d’Italia. Stiamo già avendo molte richieste per la seconda edizione per portare le finali in altre zone d’Italia, in grandi città. Ringraziamo il Comune di Vergiate che ha creduto immediatamente all’evento canoro diverso da quasi tutti quelli esistenti perché strutturato a livello nazionale. Cercheremo di migliorarci e di continuare a crescere. Gli artisti che non hanno vinto erano comunque molto felici e soddisfatti per aver partecipato al nostro Contest complimentandosi per come si è svolta tutta la manifestazione e per avergli comunque dato l’opportunità di esibirsi davanti ad una giuria altamente professionale e qualificata”.

Il sito www.apriamoleporteallamusica.com sarà presto riaggiornato per la seconda edizione e resta attivo l’indirizzo info@apriamoleporteallamusica.com per qualsiasi informazione e per le iscrizioni alla prossima edizione.

www.apriamoleporteallamusica.com   –   info@apriamoleporteallamusica.com

Rispondi