FLORENVILLE (Belgio) – “MATILDE DI CANOSSA NELLA STORIA E NEL MITO” con la partecipazione del prof. PAOLO GOLINELLI e del CORO POLIFONICO POLIRONIANO

 

Aurea vallis

Per la prima volta si dedica a Matilde un’importante iniziativa all’estero. A Orval, nel comune di Florenville (Belgio), dal 27 al 30 luglio si ricorderà Matilde di Canossa nella storia e nel mito. Nei ruderi dell’antico monastero benedettino, ora rinato come abbazia trappista, in quei giorni si terranno i “Nocturnes d’Orvall” dedicati alla contessa Matilde, che fondò quell’abbazia al tempo del suo primo matrimonio con Goffredo il Gobbo, dal quale ebbe una figlia, Beatrice, morta in fasce, ed ivi sepolta.

la-fontaine-mathilde.jpg

A Orval è presente una sorgente (Fontaine Mathilde), con l’acqua della quale si fabbrica una celebre birra trappista (ora in vendita anche nei grandi Coop), intitolata a Matilde, e la contessa è ricordata per una leggenda secondo la quale avrebbe perduto l’anello nuziale nella sorgente e una trota gliel’avrebbe riportato, al che Matilde avrebbe esclamato: “Questa è veramente la valle dell’oro” (da cui il nome del luogo: Or-Val). La trota e l’anello sono ora il simbolo di quella birra.

Nelle sere di giovedì 27 luglio, venerdì 28 e sabato 29 tra i ruderi dell’antica abbazia correranno le note di musiche medievali ad opera di complessi musicali specializzati (tra i quali anche quello reggiano di Marina Ligabue), e si rappresenterà la vita della contessa in quadri viventi organizzati dall’associazione culturale “Aurea Vallis” diretta dal dottor Marc Heide.

Aurea vallis 20

 

L’Associazione si è poi fatta carico della traduzione in francese della “Breve storia di Matilde di Canossa” di Paolo Golinelli, adattata alla circostanza col titolo “Mathilde de Canossa. Sa vie et sa mémoire à Orval”.

Domenica 30 alle ore 10, messa solenne nella chiesa abbaziale ricostruita negli anni Trenta del ventesimo secolo, accompagnato dal Coro Polifonico Polironiano diratto dal maestro Davide Nigrelli, che terrà anche un breve concerto alla fine della mattinata.

Nel pomeriggio di sabato, alle ore 16, verrà sottoscritto un “Patto d’amicizia” (Pacte d’amitié) tra i Comuni di Florenville e Canossa, a suggellare un legame di pace tra questi due luoghi d’Europa uniti nel nome e nel ricordo di Matilde, donna di pace.

PROGRAMMA  Aurea vallis 20-(2)

Annunci

Rispondi