BOLOGNA – IN PARTENZA IL NUOVO PROGETTO TARGATO GENOMA FILMS

Nella mattinata di oggi, 13 novembre, è stato presentato presso la Sala del Consiglio di Palazzo Malvezzi (via Zamboni 13), sede della Città Metropolitana di Bologna, il progetto Il Conte Magico su un luogo da favola, la Rocchetta Mattei, e sulla avvincente vita del suo ideatore, il conte Cesare Mattei.

Foto-Conte-Magico 13 nov

Al tavolo dei relatori, insieme ai registi Marco Melluso e Diego Schiavo e al produttore Paolo Rossi di Genoma Films, si sono alternati Matteo Lepore, Presidente della Destinazione Turistica Bologna Metropolitana, Graziella Leoni, Sindaco del Comune di Grizzana Morandi, Marco Tamarri, Dirigente dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, e Fabio Abagnato, Responsabile dell’Emilia-Romagna Film Commission. Tra gli ospiti presenti in sala enti locali, imprenditori e soggetti attori del territorio, interessati a comprendere meglio l’iniziativa e le sue potenzialità.

Il film verrà presentato a vari festival nazionali ed internazionali per poi arrivare nelle sale cinematografiche e in televisione. Racconta l’eccezionalità della storia di Cesare Mattei, il conte bolognese che, a metà del 1800, inventa nelle stanze della sua Rocchetta l’elettromeopatia, riscuotendo successo e prestigio in tutto il mondo. Si tratta di un progetto culturale crossmediale che intende essere brillanteestremamente popinternazionale, e rappresentare la creatività italiana e i nostri territori anche all’estero. Punta, pertanto, alla valorizzazione dei luoghi,sottolineandone appeal e fascino turistico, e delle eccellenze del territorio attraverso una narrazione avvincentecontemporanea e non convenzionale di personaggi e luoghi iconici, in grado di creare un forte legame emotivo con il grande pubblico nazionale ed internazionale, avvalendosi anche di un cast di primo piano.

Le riprese all’interno della Rocchetta, riaperta dal 2015 e di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna dal 2005, si svolgeranno nei prossimi mesi.

Il Conte Magico si inserisce all’interno del format sulle grandi biografie di personaggi dell’Emilia Romagna, inaugurato dai registi lo scorso anno con la felice esperienza del film La Signora Matilde. Gossip dal Medoevo (con Syusy Blady e Luciano Manzalini, PopCult 2017), docummedia sulla figura Matilde di Canossa, raccontata quale donna moderna e assolutamente contemporanea.

Prodotto dalla Genoma Films, società bolognese di produzione cinematografica, per il forte interesse generato dalla tematica e per la sua originalità, ha ottenuto il sostegno della Regione Emilia-Romagna ed il supporto della Emilia-Romagna Film Commission.

Annunci

Rispondi