GAZOLDO D/IPPOLITI – LE INIZIATIVE DI MARTEDI 21 NOVEMBRE: GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI

Il 21 novembre si celebra ogni anno la “Giornata nazionale degli alberi”, una ricorrenza nazionale istituita attraverso una Legge entrata in vigore a febbraio del 2013, ma che ha le sue origini nel lontano anno 1898 per iniziativa dell’allora Ministro della pubblica istruzione Guido Bocelli. L’obbiettivo della ricorrenza è valorizzare l’importanza del patrimonio arboreo e di ricordare il ruolo fondamentale svolto da boschi e foreste per la qualità e la salute del nostro ambiente.

FESTA DELL'ALBERO.jpgLa giornata intende promuovere e incentivare a livello nazionale iniziative concrete volte alla riqualificazione del verde urbano e alla valorizzazione degli spazi pubblici, ad esempio attraverso la messa a dimora di nuovi alberi.

L’Amministrazione Comunale di Gazoldo ha da tempo inserito questa iniziativa all’interno della Relazione sul Piano per il Diritto allo Studio e intende coinvolgere anche quest’anno i docenti e gli studenti che frequentano le scuole locali.

Negli scorsi anni c’è stata una collaborazione attiva con il Comune di Mantova, attraverso la fornitura di materiale per allestire lo stand della locale Scuola Professionale di Agraria presente alla manifestazione. Recentemente, in Piazza Castello e in Piazzetta Postumia, a Gazoldo, sono stati realizzati, in collaborazione con l’associazione Italiana Direttori e Tecnici pubblici giardini, le iniziative “Boschi del respiro” ed “Alberiamo la città“, con posa temporanea nelle piazze di vasi contenenti piante di specie autoctone, aceri, carpini, faggio e visite guidate degli studenti delle scuole, ai quali sono stati consegnati in omaggio dei bulbi da coltivare in classe.

Quest’anno verrà presentata agli studenti delle scuole del territorio una nuova modalità di potatura, il “Tree Climbing”, tecnica di arrampicata che consente di accedere alla chioma dell’albero e muoversi in sicurezza passando da un ramo all’altro, imbragati al suo interno; viene principalmente impiegata per eseguire operazioni di potatura, consolidamento e ancoraggio di piante di alto e medio fusto in modo ecocompatibile, in totale armonia e rispetto dell’albero. Inoltre questa tecnica riduce al minimo l’impiego di macchine e quindi di carburanti, evitando anche l’eccessiva compattazione del terreno causata dal peso di macchinari.

L’area verde del Centro Sportivo è stata individuata quale luogo della dimostrazione, permettendo così agli studenti di arrivare sul posto in sicurezza, grazie alla contiguità dello stesso con l’ubicazione delle scuole.

L’evento inizierà alle ore 9 con gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “San Giovanni Bosco” di Gazoldo che seguono l’indirizzo “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale”; si proseguirà poi con gli alunni della Scuola Primaria e gli studenti della Secondaria di Primo Grado che in parallelo parteciperanno anche al laboratorio “Impariamo dalla foglia”, che sarà svolto da un gruppo di studenti del “San Giovanni Bosco”, i quali spiegheranno ai bambini a quale albero appartengono le foglie da loro raccolte e le relative caratteristiche.

FESTA DELL'ALBERO.jpg

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.