GAZOLDO D/IPPOLITI – GLI APPUNTAMENTI DI POSTUMIAE UNIVERSITAS DAL 1° ALL’8 MARZO 2018

Nell’11° incontro di Postumiae Universitas alla Rocca Palatina Palazzo Pacchielli Bosoni Gazoldo degli Ippoliti (via Marconi 123), giovedì 1 marzo alle 20.30 nell’ambito della mostra “Il matrimonio tra passato, presente e futuro” del fotografo Gianni Bellesia, l’Associazione “VASO DI PANDORA” rappresenterà «Excursus storico sul matrimonio ebraico»; interpreti: Cinzia MANCIN, Guido RUTTA, Iurika SASSI,Salvatore PELLIZZONI, Rita PANINI. Regia di Cinzia MANCIN.

A seguire, «Il matrimonio cattolico e laico nella società italiana d’oggi”, con l’intervento dell’avvocato Giuseppina De Biasi, matrimonialista del Foro di Mantova – don Michele Garini, parroco e docente della Diocesi di Mantova e Mario Madella.

A corredo dell’incontro Andrea Medola interpreterà al pianoforte due arie nuziali ottocentesche della Collezione Bellesia.

  • Domenica 4 marzo – ore 16.00 36ª STAGIONE MUSICALE DI POSTUMIA  e 12° incontro di POSTUMIAE UNIVERSITAS

l'arte.JPG

Presentazione del libro «GIACOMO ZANI l’arte, la vita – dai grandi successi ai grandi rifiuti» di PAOLA CIRANI (Publi Paolini editore), 3° quaderno di Postumia. Con il protagonista e l’autrice ne parlano GIORDANO FERMI e GIUSEPPE TAVANTI.

KO MYUNG SAN.jpg

A seguire Gran Galà Lirico Internazionale KO MYUNG SAN (Corea del Sud), soprano ANGELA AVANZATI e GIUSEPPE TAVANTI, pianisti
Programma: L. Berstein – Glitter and be gay, da Candide
R. Leoncavallo – Mattinata
G. Bizet – Carmen fantasy, per pianoforte a 4 mani
R. Leoncavallo – Valzer, da La Reginetta delle Rose
R. Leoncavallo – Musetta svaria sulla bocca viva, da La Bohème
G. Puccini – Valzer di Musetta, da La Bohème
L. Arditi – Il bacio, Valzer

Assegnazione a KO MYUNG SAN del Premio Lirico Postumia 2018

Chiusura della mostra “Il matrimonio tra passato, presente e futuro“ a cura del fotografo Gianni Bellesia.

  • Piazzetta Postumia 2, Giovedì 8 marzoore 20.30 GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

donne in silenzio

Presentazione del romanzo di PIERANGELA RUBES “Donne in silenzio” (Gilgamesh Edizioni).

Donne in silenzio racconta storie di violenza, non necessariamente fisica, ma spesso anche e soprattutto psichica – la più subdola e lesiva – perpetrata ai danni di donne fragili o rese tali da un lungo e asfissiante esercizio di soverchiamento maschile. Una “cattività” che distrugge dal di dentro, minando le sicurezze che una donna è naturalmente portata a costruire in un lungo e faticoso cammino di vita. L’uomo sbagliato, l’orco che anziché esaltare e incoraggiare amorevolmente la compagna, facendola sentire fulcro e propulsore del nucleo familiare, ne distrugge qualsiasi propensione…

Dialogano con l’autrice ELISABETTA BACCARA e NANNI ROSSI.
“IL VASO DI PANDORA” in «Chi dice donna…» excursus storico di come gli uomini hanno

descritto l’altra metà del cielo, a partire dagli aedi, sino ad arrivare a Shakespeare, Cechov e Ionesco con (in ordine di apparizione) Iurika Sassi, Salvatore Pelizzoni, Rita Panini, Lino Gentile, Cinzia Mancin, Guido Rutta – regia di Cinzia Mancin.

INFO.: tel. 339.8959081 | associazione.postumia@hotmail.com

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.