MILANO – AL TEATRO I va in scena TRAINSPOTTING

Arriva a Milano, al Teatro I (via Gaudenzio Ferrari 11), dal 21 al 26 marzo, Trainspotting, un titolo cult, affresco di un’epoca, quella degli anni ‘90, di una generazione alla deriva tra disoccupazione, eroina e AIDS.

trainspotting1Uno spettacolo di Sandro Mabellini tratto dal romanzo di Irvine Welsh, presentato nella versione di Wajdi Mouawad. Traduzione di Emanuele Aldrovandi. Interpreti: Michele Di Giacomo, Riccardo Festa, Valentina Cardinali, Marco Bellocchio. Drammaturgia scenica Riccardo Festa, Michele Di Giacomo, Marco Bellocchio, Valentina Cardinali coproduzione Viola Produzioni S.r.l. – Accademia degli Artefatti. 

Costumi di Chiara Amaltea Ciarelli

Trainspotting è conosciuto al grande pubblico come il film di Danny Boyle, uscito nel 1993, e interpretato da Ewan McGregor; ma Trainspotting è soprattutto un romanzo scritto da Irvine Welsh poi adattato per il teatro, che è stato poi tradotto in francese e adattato dall’autore di origine libanese Wajdi Mouawad, qui tradotto da Emanuele Aldrovandi.

 La storia di Trainspotting è la storia di quattro ragazzi e una ragazza: Mark Renton (Michele Di Giacomo), disoccupato come la maggior parte dei giovani scozzesi della sua generazione, ha trascinato nella dedizione a ogni tipo di droga i suoi amici d’infanzia: Sick Boy, un appassionato di cinema e sciupafemmine, Begbie (Marco Bellocchio), un pericoloso outsider sempre alla ricerca della rissa, Tommy (Riccardo Festa), un seguace del bodybuilding, e Alison (Valentina Cardinale) fidanzata di Sick Boy, che cerca di conciliare la sua dipendenza dalla droga con il suo ruolo di madre. Per ingannare la noia, i personaggi rubano, e si distruggono di eroina, tutti tranne Tommy, che vive un’altra forma di dipendenza.

ORARI: mercoledì e sabato ore 19.30 – domenica ore 17.00 – giovedi, venerdì e lunedì ore 21.00

Teatro Ivia Gaudenzio Ferrari 11 20123 Milano– www.teatroi.org

evento FB: https://www.facebook.com/events/202930153808478/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.