GOITO – 170° ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA SUL PONTE DELLA GLORIA e del BATTESIMO DI FUOCO dei BERSAGLIERI

GOITO festeggia il 170° anniversario della Battaglia sul Ponte della Gloria e del Battesimo di Fuoco dei Bersaglieri; manifestazione che vivrà i suoi momenti più coinvolgenti sabato 7 e domenica 8 aprile.

Presentata dal sindaco di Goito Pietro Chiaventi e il consigliere delegato alle manifestazioni, Federica Baldini, unitamente al presidente regionale, Armando Bignotti, il presidente provinciale, generale Raffaele De Feo, e il presidente della sezione di Goito, Moreno Scandiuzzi, la due giorni goitese delle teste piumate.Un raduno quello che si terrà a Goito, che ha raggiunto dal 2016, il rilievo nazionale al pari del tradizionale raduno annuo che per il 2018 si terrà a San Donà del Piave e quello di Cassino, che richiamerà nella Città di Sordello non meno di 2000 bersaglieri provenienti da tutto il Paese.

A tale proposito, gli organizzatori hanno voluto evidenziare come la due giorni si aprirà con la cerimonia di premiazione dei lavori più belli, in termine letterario e artistico, realizzati dagli studenti delle terze medie dell’Istituto Comprensivo “Sordello”; cerimonia che si terrà il sala Verde sabato mattina alle 11. Sempre nel medesimo contesto, ma alle 21 è previsto il concerto della Fanfara dei Bersaglieri di Bedizzole (Bs).

Il giorno seguente, domenica 8 aprile, il tradizionale passaggio di corsa sul Ponte della Gloria, al quale parteciperanno anche la pattuglia ciclistica con bici d’epoca, la fanfara in bici, le auto militari e il gruppo jeep scaligero, e la posa di una corona d’alloro al monumento al Bersagliere saranno gli atti che chiuderanno l’intera manifestazione.

Paolo Biondo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.