MANTOVA – TEATRO BIBIENA: CONCORSO INTERNAZIONALE “GIOVANI TALENTI DELLA LIRICA”, PREMIO ETTORE CAMPOGALLIANI

Il 25 e 26 maggio torna a Mantova il Concorso internazionale di Canto, “Giovani talenti per la lirica”, il cui primo premio sarà assegnato alla memoria del celebre concittadino Ettore Campogalliani, musicista e didatta di fama internazionale.

concorso giovani talenti per la musica.jpgPresentanto questa mattina, giovedì 10 maggio, nella sede del Comune di Mantova dai direttori artistici del Concorso, Lelio Capilupi e Angelo Manzotti, dal sindaco di Marmirolo Paolo Galeotti e dal vicesindaco e assessore alla Comunicazione e ai rapporti con i cittadini Massimiliano Boschini, dall’assessore del Comune di Mantova Paola Nobis e da Francesca Campogalliani, figlia di Ettore.Il Concorso internazionale (http://www.giovanitalentiperlalirica.it) è promosso dalla Associazione Culturale L’Orfeo e gode per l’edizione 2018 del Patrocinio del Comune di Mantova e del Comune di Marmirolo. Una giuria prestigiosa (presidente sarà Leone Magiera, conosciutissimo come pianista e direttore preferito da Luciano Pavarotti) valuterà i candidati nella sede del Teatro Bibiena di Mantova, dove alle ore 21.00 di sabato 26 maggio avverrà la finale in forma di concerto aperto al pubblico.

teatro bibiena.jpg

 

La giuria è composta da:

  • Leone Magiera Docente di Canto, direttore d’orchestra
  • Angelo Manzotti Cantante, Presidente Associazione culturale “L’Orfeo”
  • Lelio Capilupi Docente di Canto, Conservatorio “Arrigo Boito”, Parma
  • Giorgio Appolonia Storico del teatro e redattore Radio Svizzera Italiana
  • Cristina Bersanelli  Direttore artistico “Parma Lirica”
  • Andrea Castello Direttore artistico “Vicenza in Lirica”
  • Giuliana Panza Pianista, docente al Conservatorio “Arrigo Boito”, Parma
  • Aldo Sisillo Direttore Artistico Teatro Comunale di Modena e Festival delle   Nazioni di Città di Castello
  • Yumi Anna Yaginuma Direttore artistico “Nausica Opera International”

Cinque premi in denaro (da 1.000 a 200 euro) fra cui si segnalano il Primo     Premio assegnato alla memoria del M° Ettore Campogallini, un Premio Vocalità Barocca e un Premio del Pubblico (al cantante che avrà ottenuto il maggior gradimento da parte del pubblico che assisterà al Concerto dei finalisti e che potrà esprimersi attraverso una votazione).

Si aggiungono altri due premi offerti dall’Associazione “Parma Lirica”: Concerto. Ammissione alla Finale del Concorso “Voce d’angelo” per due giovani concorrenti italiani, max 28 anni

Un secondo concerto dei vincitori si terrà a fine giugno nella Palazzina di Caccia dei Gonzaga a Bosco Fontana (Marmirolo).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.