MANTOVA – MOLINO MAGRI PRESENTE AL TUTTOPIZZA DI NAPOLI

Molino Magri sarà presente per la prima volta al Tuttopizza di Napoli presso la fiera d’Oltremare dal 21 al 23 maggio (pad 1 stand 49-50), con la partnership di La Torrente pomodori leader nella trasformazione del pomodoro.

La Mostra d’Oltremare, 3ª edizione del Tuttopizza Expo, è il più grande evento internazionale professionale della pizza della città di Napoli dedicato ai professionisti specializzati nel ramo pizzeria l’arte recentemente diventata patrimonio Unesco. TuttoPizza è l’occasione per tutti gli operatori del settore di aggiornarsi, confrontarsi, conoscere ed entrare in contatto con tutte le ultime novità che riguardano il mondo della pizza.Tuttopizza si propone di valorizzare i prodotti italiani per la produzione della pizza, fornire alle aziende un’opportunità di promozione e commercializzazione, offrire agli operatori uno spazio di incontro.

Durante questi tre giorni saranno previsti momenti di formazione e dimostrazioni di
pizza napoletana, a canotto oltre che alla pala ed in teglia.

Il focus prodotto sarà sulla linea PizzaPlus, la gamma di farine studiate per la pizza ed in particolare sulla farina RED ideale per la pizza napoletana sulle nuove nate Riso e
Farro della famiglia Crockizza, la miscela studiata appositamente per la pizza in teglia ed alla pala.

La fiera sarà l’occasione per presentare l’anteprima di una nuova farina speciale, studiata dal laboratorio ricerca e sviluppo Molino Magri insieme al testimonial Marco Quintili.

Spiega il responsabile del Molino Magri “Nell’area demo si alterneranno i nostri testimonial: Marco Quintili, maestro pizzaiolo napoletano, con la sua pizza “a canotto” ha riscosso molto successo tra il pubblico ottenendo un enorme seguito tra i professionisti. Dopo un lungo periodo a Napoli dove ha lavorato in molte pizzerie ed ha fondato la scuola di pizza Tecnicamentepizza di cui è il titolare, si è trasferito a Roma dove ha aperto la pizzeria “I Quintili” che ha ricevuto moltissimi apprezzamenti nell’ambiente enogastronomico romano e si è affermata come una delle migliori pizzerie della capitale. Durante questa tregiorni Marco presenterà ed illustrerà la lavorazione e gli usi delle farine speciali della linea PizzaPlus, in particolare la farina RED pensata per la pizza napoletana oltre che presentare la nuova farina speciale studiata appositamente per . Docente e formatore in molte scuole per pizzaioli, ha vinto il primo posto al trofeo Caputo di Napoli per la categoria American Style“.

“Stefano Miozzo, mastro pizzaiolo del locale “Al Borgo 1964” di Cerea, Verona. Lo scorso aprile ha ottenuto il primo posto nella categoria pizza Classica al Campionato del mondo tenutosi a Parma, durante il Tuttopizza mostrerà la lavorazione e gli usi delle nuove miscele speciali Riso e Farro Crockizza.

Esperto dell’arte bianca, negli ultimi anni si è dedicato con puntigliosa ricerca allo sviluppo di impasti a lievitazione naturale. Nel 2017, primo al mondo, ha realizzato un impasto a base di vino Amarone che gli ha dato e continua a dare numerose soddisfazioni. Ha ottenuto diversi riconoscimenti di grande prestigio tra cui un primo posto al campionato del mondo della Pizza 2017 nella categoria pizza in Pala, mentre la pizzeria “Al Borgo 1964” è stata riconosciuta come la migliore dell’Alpe Adria all’interno dalla guida nazionale “Best Gourmet”. Ha concluso il responsabile.

 

Annunci

Rispondi