MANTOVA – IN PIAZZA CASTELLO AMAMS RIUNISCE AUTO STORICHE E MODERNE, SOTTO IL SEGNO DEL BISCIONE

L’Associazione Mantovana Auto Moto Storiche Tazio Nuvolari (AMAMS), sta predisponendo per domenica 30 settembre 2018, il raduno Alfa Romeo che si terrà a Mantova, nella splendida cornice di piazza Castello che si apre all’interno dell’immensa reggia di Palazzo Ducale.

Il RADUNO ALFA ROMEO – TRIBUTO A MARCO MAGELLI, sarà un evento dedicato alle auto storiche e moderne che nella piazza cinquecentesca avrà modo di essere un elegante teatro per le auto italiane più iconiche del panorama storico e sportivo.

Gli iscritti al raduno avranno la possibilità e il privilegio di visitare le sale di Palazzo Ducale, un omaggio voluto dal club AMAMS per motivare l’immenso patrimonio storico e artistico e il contesto in cui è inserito il raduno.

Bruno Giacomelli.jpg

Insieme alle auto non può mancare un momento culturale con la storia del mondo sportivo attraverso un ospite di rilievo: Bruno Giacomelli vincitore del campionato europeo di Formula 2 nel 1978, ma anche pilota in Formula 1 con la scuderia Alfa Romeo.

Il dibattito sarà mediato e condotto dallo scrittore Lorenzo Montagner, che con la sua passione per la meccanica e le doti comunicative darà vita a un interessante dibattito che si terrà presso la Sala degli Arcieri. Inoltre, BREMBO, leader mondiale nella progettazione, sviluppo e produzione di sistemi frenanti, spiegherà e illustrerà la particolarità dei loro prodotti famosi in tutto il mondo.

Il convivio sarà allestito nella Galleria Storica dei Vigili del Fuoco, dove a seguire saranno dati ai partecipanti e agli ospiti i riconoscimenti.

Il raduno 2018 sarà intitolato a Marco Magelli, socio fondatore del Club AMAMS e fervente appassionato di Alfa Romeo, per questo motivo è stato pensato un particolare riconoscimento attraverso una targa e l’opportunità di partecipare al prossimo Trofeo Marco Magelli 2019.

Alfa Romeo 6C 1750 del 1930.jpg

Importante la presenza Alfa Romeo 6C 1750 del 1930 di Mantova Corse e l’Alfa Romeo di Marco Magelli, che saranno le auto di rilievo di questo raduno.

Non manca anche la livrea in uniforme dello storico marchio e avremo come rappresentanza l’Alfa Romeo “MATTA” del 1951 e l’autoscala dei Vigili del Fuoco Alfa Romeo unica al mondo, del 1936, oltre che una nuovissima Alfa Romeo Giulia del 2016 appartenente al Comando dei Carabinieri e che sarà presenza ufficiale.

Presenti anche i modelli unici come Alfa Romeo Giulia SS del 1963, Alfa Romeo 75 Turbo
America del 1988; Alfa Romeo Alfa Sud 901-A del 1974; Alfa Romeo Montreal del 1972; Alfa Romeo 2000 Spider Veloce del 1977; Alfa Romeo 1900 Super del 1956; Alfa Romeo Duetto (Coda Tronca) del 1972; Alfa Romeo Spider 1300 Junior Osso Di Seppia del 1968; Alfa Romeo Spider 1600 Aerodinamica Duetto del 1984; Alfa Romeo 75 Evoluzione del 1987; Alfa Romeo GT 1300 Junior del 1969; Alfa Romeo Brera 2.0 JTDM del 2010
fino alle più recenti come Giulia, Mito e Stelvio.

Programma:

  • Ore 7:30 – 9:00 arrivo vetture ed accredito partecipanti in Piazza Castello, Mantova e colazione;
  • dalle 8:15 – 10:00 visita delle sale di Palazzo Ducale per gli iscritti al raduno.
  • Ore 11:00 conferenza presso la sala degli Arcieri di Palazzo Ducale;
  • Ore 12:30 aperitivo in piazza e presentazione delle auto;
  • Ore 13:00 pranzo presso la Galleria Nazionale dei Vigili del Fuoco, Mantova;
  • Ore 15:00 premiazioni e saluti finali.

(GB)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.