CLAPS LA STRADA WINTER ORGANIZZA IL FESTIVAL DI CIRCO CONTEMPORANEO A BRESCIA – 1-22 DICEMBRE 2018

La IV edizione de La Strada Winter, come da tradizione, coinvolge il centro storico di Brescia e alcuni spazi performativi della città. Le location scelte per ospitare l’evento non sono solo all’aperto (piazze e strade, nel pomeriggio del 2 dicembre), ma anche al chiuso, per permettere a tutti di fruire al meglio delle occasioni di spettacolo nei freddi mesi invernali. Per il 2018, le sale che ospiteranno l’iniziativa sono: Teatro Santa Giulia (Via Quinta 5), Auditorium Bettinzoli (Via Caleppe 13), Teatro Chiostro San Giovanni (Contrada San Giovanni 8) e Spazio Danzarte (Villaggio Ferrari 25).

Il programma è articolato su 4 settimane, con spettacoli dall’1 al 22 dicembre presentati da compagnie italiane e internazionali. Il cartellone rimane fedele alle discipline promosse dal Circuito CLAPS: teatro, danza, circo contemporaneo e musica.

clown-in-libertà©Roberto Manfredi-04 (1).jpg

L’apertura sarà sabato 1 dicembre alle ore 20.30 al Teatro Chiostro San Giovanni, con lo spettacolo “Core’ngrato”: un viaggio eccentrico nella canzone napoletana del quintetto jazz Guarino – Savoldelli, un’interpretazione ironica delle appassionate melodie partenopee con spazi riservati all’improvvisazione. Al quartetto storico del Maestro bresciano Corrado Guarino si aggiunge Boris Savoldelli, tra le voci più interessanti del panorama jazz internazionale.

CALENDARIO LA STRADA WINTER 2018

  • 1° dicembre

“Coren’grato” Guarino-Savoldelli Quintet Teatro Chiostro San Giovanni, ore 20.30 – €10 intero, €8 ridotto*

  • 2 dicembre

“Tra le scatole” Cordata F.O.R./OnArts Piazza Vescovado, ore 15.00

“Circomico” Circo Bizzarro/Nicola Bruni Corso Zanardelli, ore 15.30

“Varietà Prestige” Francesca Zoccarato Corso Palestro, ore 16.00

“On the road” Mabo Band Piazzetta Pallata, ore 16.30

“100% Paccottiglia” CircoPacco Piazza Vittoria, ore 17.00  (in collaborazione con Sapori&Dintorni CONAD – Quadriportico)

“Clown in libertà” Teatro Necessario Piazza Loggia, ore 18.00

Tutti gli spettacoli in centro storico in programma il 2 dicembre sono gratuiti.

  • 9 dicembre

Spazio Danzarte, dalle ore 17.30 – Prezzo unico €6 (incluso aperitivo)

“Europa vecchia madre” Excursus

A seguire, performance di tessuti aerei di Centopercento Teatro, con l’accompagnamento di Edoardo Baroni alla chitarra

  • 12 dicembre

“Opera panica” Teatro Franco Parenti Teatro Santa Giulia, ore 20.30 – €15 intero, €12 ridotto*

  • 15 dicembre

“Kermesse – Concerto in Clown Maggiore” ManicomicsEnsemble Bazzini Consort

Auditorium scuola Bettinzoli, ore 20.30 – €10 intero, €8 ridotto*

  • 22 dicembre

“Tutti frutti” Compagnie LPM Auditorium scuola Bettinzoli, ore 20.30 – €10 intero, €8 ridotto*

OPERA PANICA.jpg

12 dicembre ore 20.30 Teatro Santa Giulia 

OPERA PANICA Cabaret tragico TEATRO FRANCO PARENTI

DUPERDU

di Alejandro Jodorowsky con Valentina Picello, Loris Fabiani, Matthieu Pastore, Francesco Sferrazza Papa e con i DUPERDU (Marta Maria Marangoni e Fabio Wolf, autori e interpreti delle canzoni originali), regia e spazio scenico Fabio Cherstich, costumi Gianluca Sbicca, produzione Teatro Franco Parenti

Dopo i successi di Niente più niente al mondo di Massimo Carlotto e Bull di Mike Bartlett, in questa nuova produzione del Teatro Franco Parenti, il regista friulano si mette in gioco con un testo di Alejandro Jodorowsky, il grande scrittore, drammaturgo e regista cileno. Un testo divertente, assurdo, violento e politico sulla ricerca della felicità. Niente moralismi, solo la grande poesia di Jodorowsky.

E come in una partitura indisciplinata e visionaria, Fabio Cherstich alterna una selezione delle 26 mini-pièce del testo originale a songs philosophique dal sapore brechtiano, piccoli balletti e video-pantomime, originali, colorate, dinamiche, esilaranti.

Non c’è trucco, non c’è inganno: tutto è rigorosamente dal vivo. Inevitabile rimanere sedotti e spiazzati dalla comicità e dal paradosso di un’umanità incastrata nella sua stessa esistenza.

Sabato 15 dicembre arriva in città la storica compagnia Manicomics, i cui componenti sono artisti del Cirque du soleil, con un titolo eloquente: “Kermesse – Concerto in Clown Maggiore”. Musica, clownerie e risate in uno spettacolo adatto a tutti, che andrà in scena alle ore 20.30 all’Auditorium Bettinzoli. Lo spettacolo sarà accompagnato dall’esibizione dei musicisti dell’ensemble Bazzini Consort.

A chiudere, sempre alle 20.30 al Bettinzoli ma sabato 22 dicembre, sarà “Tutti Frutti”: torna il circo contemporaneo della Compagnie LPM, composta da esilaranti performer di quattro diversi Paesi (Brasile, Germania, Spagna ed Ecuador) che si sono incontrati alla prestigiosa scuola di circo Le Lido di Tolosa. Il pubblico più attento potrà riconoscerli, in quanto sono già stati ospiti de La Strada Festival 2017 con un altro titolo, “Piti Peta Hoffen Show”.

VARIETA PRESTIGE.jpg

Il progetto La Strada Winter, accolto e sostenuto con entusiasmo dal Comune di Brescia, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Regione Lombardia, è a cura del Circuito CLAPS, soggetto di Rilevanza Culturale per Regione Lombardia, riconosciuto e sostenuto dal 2015 come Circuito Multidisciplinare Regionale dal MiBAC con il compito di programmare spettacoli e formare il pubblico nel teatro, danza, circo contemporaneo e musica.

Il Circuito CLAPS, che organizza 600 spettacoli all’anno in tutta la Lombardia, ha sede a Brescia e dedica particolare attenzione al proprio territorio, con proposte culturali ideate e realizzate ad hoc in collaborazione con vari Comuni della Provincia. Dal 2018 è stato riconosciuto dal MiBAC e da Regione Lombardia come unico Centro di residenza artistica per tutta la regione con il progetto “IntercettAzioni”, di cui è capofila in partnership con quattro realtà lombarde (Zona K, Industria Scenica, Teatro delle Moire e Milano Musica). Fa parte di numerosi network nazionali ed europei.

Direzione Artistica: Luisa Cuttini, Mario Gumina; Coordinamento: Andrea Spagnoli, Ermanno Nardi; Project Manager: Mara Serina; Ufficio stampa: Emanuela Giovannelli; Comunicazione: Maurizio D’Egidio; Amministrazione: Cesare Benedetti; Relazioni: Paola Mazzardi; Segreteria: Roberta Gusmini.

CORENGRATO.jpg

BIGLIETTERIA Intero €10/ridotto* €8 (1, 15, 22 dicembre) – Intero € 15/ridotto* €12 (12 dicembre) – Prezzo unico € 6 (9 dicembre) – Abbonamento prezzo speciale per 5 spettacoli: €30

*Le riduzioni sono valide per il pubblico under 16, over 60 e i tesserati a Spazio Danzarte.

I biglietti si possono acquistare online su www.claps.lombardia.it oppure sul luogo di spettacolo da un’ora prima dell’inizio dello stesso.

Gli spettacoli del 2 dicembre in centro storico sono gratuiti.

INFO info@claps.lombardia.itlastrada.claps.lombardia.it

tel. +39 030 8084751

https://goo.gl/kkGek2

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.