GONZAGA TATTOO CONVENTION: 100 tatuatori tra i migliori d’Italia, show, concorsi e mostre d’arte

GONZAGA TATTOO 2019.jpgDa venerdì 11 a domenica 13 gennaio la Fiera Millenaria di Gonzaga ospita la 1ª edizione di Gonzaga Tattoo Convention, l’evento dedicato al mondo dei tatuaggi organizzato da Ottone Eventi. 

Tre giorni, trentasei ore e cento tatuatori tra i migliori d’Italia e non solo. Sono questi i numeri della manifestazione che porterà a Gonzaga l’arte dell’inchiostro sulla pelle. Un modo per entrare in contatto con l’universo del tatuaggio in tutte le sue forme e nei più diversi stili, scoprire le tecniche più diverse e vedere direttamente all’opera i migliori tatuatori. In fiera saranno, infatti, presenti gli stand dei più rinomati studi italiani, tutti diversi per linguaggio, storia e stile, tutti veri e propri artisti. 

I professionisti del tattoo si confronteranno tra loro anche attraverso i contest del Gonzaga Tattoo Convention, che durante la tre-giorni eleggeranno i migliori autori per le varie categorie: “Best tattoo 365”, “Best small”, “Best Color”, “Best Black & White” e “Best Cover up”, oltre al migliore in assoluto “Best Gonzaga Tattoo Convention”, gara che prevede la realizzazione di tattoo in qualsiasi stile, dimensione e colore eseguiti direttamente durante la manifestazione. I lavori saranno valutati da una giuria composta da 3 tatuatori e 2 esperti del settore che analizzeranno linee, colorazione, sfumatura e impostazione anatomica del tatuaggio. 

tattoo 1.jpg

Non solo tatuaggio. Ci saranno anche show, mostre e performance. Un ponte tra diverse forme e tecniche artistiche è rappresentato dalle due mostre d’arte: quella di Sara Zamperlin, le cui opere indagano nel profondo l’inconscio, i traumi e le paure, e i volti distorti delle opere di Frank Cianuro, che rappresentano ognuno di noi con una “bruttezza” pura ma vera.

Sabato alle 18.30, invece, performance di danza Tribal Fusion, una forma moderna e occidentale della danza del ventre creata da una fusione di stili che incorpora elementi dall’hip hop fino al flamenco. E ancora, tra gli eventi in programma, workshop con il famoso tatuatore Lauro Paolini (venerdì alle 15.30), l’esibizione di arti marziali e sport da combattimento a cura di Pro Fighting Mantova (sabato alle 11.30) e performance di pole dance ed exotic dance (domenica alle 12 e 16.30).

Gonzaga Tattoo Convention ospita l’associazione Scarpetta Rossa APS per la lotta alla violenza sulle donne.

In fiera anche cucina, street food e bevande.

gonzaga tatoo

DATE E ORARI: Venerdì 11 gennaio dalle 12 a mezzanotte. Sabato 12 gennaio dalle 10 a mezzanotte. Domenica 13 gennaio dalle 10 alle 22

INGRESSO: Giornaliero 10 euro – Due giorni 15 euro. – Tre giorni 20 euro

INFORMAZIONI www.gonzagatattooconvention.it – info@gonzagatattooconvention.it

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.