PARCO DEL MINCIO – Mincio da aMare: i punti Coop a sostegno degli habitat del Mincio

Si chiama Mincio da aMare: ogni corpo idrico è connesso il progetto promosso da Parco del Mincio e sostenuto da Coop Alleanza 3.0 con l’operazione “Io sì”, campagna nazionale che contribuisce alla realizzazione di iniziative di realtà locali dedicate all’acqua.

Mincio da aMare.jpg

Entro il 31 gennaio 2019, soci e clienti di Coop Alleanza 3.0 possono supportare il progetto Mincio da aMare contribuendo direttamente dal sito all.coop/iosi oppure nei punti vendita di Mantova, Borgo Virgilio, Castiglione delle Stiviere e Montichiari, e  donando interamente o in parte i punti raccolti. Le risorse raccolte saranno utilizzate per incrementare le azioni di manutenzione straordinaria che l’ente Parco svolge nei canali della riserva naturale delle Valli del Mincio per migliorare l’habitat acquatico e contrastarne il progressivo processo di interrimento.

Mincio da aMare prevede infatti interventi di asportazione dei sedimenti depositati sul fondo di rami secondari del Mincio nel reticolo idrico della Riserva Naturale Valli del Mincio in due step, in base agli importi raccolti.

Maurizio Pellizzer

Mincio da aMare è il progetto che sta raccogliendo il maggior consenso tra i 60 candidati a livello nazionale, “ma – spiega il presidente del Parco del Mincio Maurizio Pellizzer – fino alla fine di gennaio invitiamo i clienti Coop Alleanza 3.0 a sostenere l’iniziativa: devolvendo anche un solo taglio da 100 punti a favore del nostro fiume, si potrebbe raggiungere il tetto massimo ipotizzato, vale a dire 5.000 euro che permetteranno di raddoppiare l’estensione dell’intervento che l’ente ha in programma di svolgere”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.