SERMIDE – MALAVITA: IL QUESTORE ORDINA LA CHIUSURA DI UN ESERCIZIO PUBBLICO

Locale chiuso su disposizione Questore.jpgI Carabinieri di Gonzaga, a seguito dei ripetuti controlli e dei numerosi interventi succedutisi nel tempo, tutti verbalizzati e riscontrati con dati di fatto oggettivi, hanno richiesto alla Questura di Mantova l’emissione di un provvedimento di chiusura di un esercizio pubblico di Sermide ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S., al cui interno si era costantemente riscontrata la presenza di diversi pregiudicati ed erano accadute diverse situazioni  che avevano turbato l’Ordine Pubblico.

Pur in presenza di un ricorso contro la chiusura presentato dai titolari, la Questura di Mantova ha concordato nel merito con le deduzioni oggettive ed obbiettive riscontrate dai militari della Compagnia di Gonzaga ed ha emesso il provvedimento di chiusura per sette giorni, avendo nel tempo i militari operanti riscontrato nel corso dei vari controlli la presenza costante di un nutrito gruppo di persone gravate da precedenti penali e che tale situazione aveva creato un evidente allarme sociale segnalato anche in più occasioni dai privati cittadini al centralino dei Carabinieri di Gonzaga.

Quindi, con gli atti refertati dai militari operanti, il Questore di Mantova ha effettivamente riscontrato l’innegabilità della frequentazione nel locale di persone pregiudicate che hanno causato una serie di episodi specifici di turbativa dell’Ordine Pubblico ed il provvedimento emesso  è stato notificato nel pomeriggio di venerdì da una pattuglia della Radiomobile gonzaghese.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.