CURTATONE – 171° DELLA “BATTAGLIA DI CURTATONE E MONTANARA”. Sabato 25 maggio, la consegna del premio “CURTATONE E MONTANARA” al giornalista FERRUCCIO DE BORTOLI

Il-campo-di-battaglia-di-Curtatone-e-MontanaraLa storia ha voluto che a Curtatone e a Montanara venisse scritta una delle più fulgide pagine del Risorgimento. Ogni anno l’amministrazione comunale di Curtatone celebra l’anniversario della storica battaglia del 29 maggio 1848 combattuta fra l’esercito austro-ungarico ed il contingente dei volontari tra cui studenti e professori delle università di Pisa e Siena, i civici toscani e le truppe regolari e volontarie del Regno delle Due Sicilie.

celebrazioni battaglia di Curtatone e Montanara4

Quest’anno ricorre il 171° anniversario di quei tragici momenti. L’Amministrazione Comunale di Curtatone, per ben celebrare la solennità, ha predisposto come di consueto un programma di celebrazioni che prevedono anche la consegna del secondo Premio “Curtatone e Montanara” riservato a personalità di alto profilo istituzionale. Il primo, lo scorso anno, in occasione del 170° anniversario, venne attribuito al Capo della Polizia Franco Gabrielli.

Ferruccio De Bortoli.jpg

Il programma di celebrazioni si svolgerà nella giornata di sabato 25 maggio al monumento ai caduti della Battaglia di Curtatone e Montanara con inizio alle 9.45, un momento di preghiera, la deposizione della corona di alloro e la resa degli onori ai caduti con prosecuzione presso il giardino di Palazzo Cavalcabò a Montanara alle 10.45 dove si svolgerà la cerimonia commemorativa della battaglia di Curtatone e Montanara del 29 maggio 1848 alla quale interverranno autorità civili, militari e religiose oltre a rappresentanze delle Università di Pisa, Siena, Firenze, Verona, Bologna, Ferrara e Trieste. Al termine si svolgerà la consegna del Premio “Curtatone e Montanara” al giornalista Ferruccio de Bortoli.

Momento musicale con i solisti dell’orchestra del Teatro comunale “Giuseppe Verdi”.

 

(ph di repertorio 2018)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.