MANTOVA – SOLSTIZIO D’ESTATE, SAN GIOVANNI AL MERCATO CONTADINO DI BORGOCHIESANUOVA

Sabato 22 giugno al mercato contadino di Borgochiesanuova, dalle 8.00 alle 13.00, visto il caldo estivo, quale miglior frutto per rinfrescarsi se non il melone? Allora, per tutti i clienti del mercato, degustazione di meloni antichi.

La biodiversità la si tutela se la si mangia! Per cui…siete tutti inviatati ad assaggiare questa varietà antica di meloni, in particolare ci saranno i meloni rospo, i meloni ramparino e i meloni moscatello dell’azienda Cavalli Walter di Casalmaggiore.

Inoltre, verranno date in omaggio le noci per fare il nocino. Sono molte le tradizioni legate alla notte del 21 giugno, solstizio d’estate. Tra questa la rugiada che ha effetti benefici sulle noci e quindi sul nocino.  

nocino

  • La cucina magica di San Giovanni: il nocino, l’elisir di noci della strega

Il nocino, liquore preparato con i frutti raccolti prima della mezzanotte, così da poter beneficiare dell’influsso positivo della preziosa rugiada. Fondamentale seguire il solito rituale: a raccogliere le  noci, in numero dispari, devono essere le donne a piedi nudi e il taglio non va fatto con una lama di metallo, ma con legno duro. Legno che non deve essere di noce.

  • La ricetta

Occorrono 29 noci piccole e verdi tagliate in 4 spicchi e colte nella notte del 24 giugno, 2g di cannella, 4 chiodi di garofano, la parte gialla della scorza di 3 limoni, 350 ml di alcool a 95 gradi, 500 grammi di zucchero e 300 ml di acqua.

  • Come si prepara

In un vaso di vetro mettere le noci assieme all’alcool e lasciate macerare sino al giorno seguente quando si aggiungono la cannella, i chiodi di garofano, la parte gialla della scorza dei limoni. Si lascia macerare ancora fino al 3 agosto avendo cura di agitare il tutto almeno un paio di volte al giorno. Trascorso questo periodo si filtra e si aggiunge lo zucchero disciolto a bagno bagnomaria in acqua calda e a fuoco lento. Si lascia raffreddare e si imbottiglia. Il liquore si consuma lentamente, un bicchierino alla volta, durante tutto l’arco dell’anno e diviene un eccellente digestivo. Mai superare i 2 bicchierini al giorno come per tutti i preparati alcoolici.
Bevuto in compagnia rinsalda amori e amicizie.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.