FATTI DEL GIORNO – FURTI IN ABITAZIONI DELLA PROVINCIA: RUBATI ORO, OROLOGI E VIDEOREGISTRATORE

furtoIn Canneto sull’Oglio, i militari della locale Stazione Carabinieri, stanno indagando su un furto avvenuto nel pomeriggio del 13 Novembre 2019, all’interno di un’abitazione situata in strada Provinciale Asolana.

Ignoti, previa l’effrazione di una porta finestra, si sono introdotti all’interno ed approfittando dell’assenza dei proprietari, hanno asportato vari monili di bigiotteria. Nella circostanza, il danno complessivo è in corso di quantificazione.

In Borgo Virgilio, i militari della locale Stazione Carabinieri, stanno indagando su un furto avvenuto sempre nel pomeriggio del 13 Novembre, all’interno di un’abitazione in via Eugenio Montale.

Ignoti, previa l’effrazione della porta d’ingresso, si sono introdotti all’interno ed approfittando dell’assenza dei proprietari, hanno asportato un orologio in acciaio e vari monili in oro. Nella circostanza, il danno complessivo è in corso di quantificazione.

In Sermide, i militari della locale Stazione Carabinieri, stanno indagando su un furto avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 13 Novembre, all’interno di un’abitazione sita in via Martiri di Belfiore.

Ignoti, dopo aver forzato  una finestra sul retro dell’abitazione, si sono introdotti all’interno ed approfittando dell’assenza dei proprietari, hanno rubato un videoregistratore. Il danno complessivo è in corso di quantificazione.

In Roverbella, i militari della Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Mantova, stanno indagando su un furto avvenuto nel pomeriggio del 13 Novembre, all’interno di un’abitazione di via Gorizia.

Anche in questo caso, ignoti, previa la forzatura della porta dello scantinato posta sul retro dell’abitazione, si sono introdotti all’interno ed approfittando dell’assenza dei proprietari, hanno asportato alcuni monili in oro. Il danno complessivo è in corso di quantificazione.

In tale contesto, il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto o persone sospette.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.