OLIGO EDITORE presenta: SOLITUDINE A NATALE, un inedito del celebre scrittore statunitense Jack London

solitudine a natale

Oligo Editore porta sugli scaffali delle librerie SOLITUDINE A NATALE, un inedito del celebre scrittore statunitense Jack London – con la traduzione di Cristiano Ferrarese. Il libro racconta della lettera scritta nel 1898 dal celebre scrittore e inviata a Mabel Applegarth, uno dei suoi primi amori, nel giorno di Natale.

«Rinuncerò ai miei dogmi e, d’ora in poi, adorerò il vero dio. “Non c’è un Dio, ma il Caso, e la Fortuna è il suo profeta!” Chi si ferma a pensare o a generare un sistema è perduto. Come in altre credenze, la fede da sola è atona».

È il 1898. È la mattina di Natale. Siamo a Oakland, California. John ha poco più di vent’anni. La sua giovinezza non è stata assolutamente semplice. È probabilmente figlio illegittimo di un astrologo irlandese. Ha frequentato vari centri di educazione. Ha fatto innumerevoli lavori. È socialista. Ora sta scrivendo una lettera. A Mabel Applegarth, uno dei suoi primi amori. Le racconta la sua giornata. Le racconta le sue aspirazioni. Le sue sono considerazioni malinconiche. Le sue sono considerazioni disincantate. Prefigurano un futuro che non sarà mai.
John diventerà uno scrittore molto famoso. Passerà alla storia come Jack London.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.