FABIO ALCINI: IN LIBRERIA “ITALIA D’AUTORE”, IL LIBRO DEDICATO AI GRANDI CANTAUTORI ITALIANI

italia d'autore - fabio alciniÈ uscito “Italia d’Autore”, il volume firmato dal giornalista e scrittore Fabio Alcini sul periodo d’oro dei cantautori storici italiani, dal vinile al cd, dal 1965 al 1985 (Arcana, 258 pagine, 17,50 euro).

Dal vinile al cd: quarantadue cantautori hanno scritto la storia d’Italia, diventando protagonisti anche dello spettacolo e della cultura e rimanendo dei giganti anche agli occhi di chi è venuto dopo. De André, Battisti, Dalla, Battiato, Guccini, De Gregori, Alice, Fossati, Nada, Vasco Rossi e tutti gli altri, in un racconto ragionato e inserito nel contesto storico e di un fenomeno unico nel mondo della musica e ancora del tutto vivo.

Un solco è stato tracciato prendendo le mosse da figure come Gino Paoli e Sergio Endrigo, e attraversando tutti i fenomeni, storici, d’attualità, di costume, che hanno caratterizzato un periodo particolarmente vivido per il nostro Paese.
E accanto ai giganti, ecco raccontate anche le figure “laterali”, i pensatori alternativi, i personaggi sempre in grado di buttare all’aria lo spartito, da Luigi Tenco a Rino Gaetano, da Gaber e Jannacci ad Alberto Camerini.

“Italia d’autore” si propone anche di fornire il contesto, con uno sguardo rapido ai fatti della storia e uno più approfondito ai dischi che uscivano nel mondo in contemporanea, per capire meglio in quale terreno di coltura i capolavori dei nostri migliori autori sono nati, si sono sviluppati, sono cresciuti e sono arrivati fino ai negozi di dischi.

Una guida, scorrevole, agile e sintetica, per riscoprire con piacere dischi e persone in grado di lasciare tracce indelebili nella musica e nella cultura italiana.

Fabio Alcini, 46 anni è giornalista professionista, fotografo e scrittore. Ha collaborato con numerose testate, musicali e non, tra cui Max, Rockstar, Focus, firmando alcuni volumi fra cui le biografie italiane di Keith Richards e Yoko Ono.

Da cinque anni ha fondato e dirige la webzine e testata giornalistica TRAKS (www.musictraks.com) dedicata alla musica indipendente.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.