2020 BISESTILE, CHE ANNO SARÀ?

Per molti amanti delle tradizioni e della scaramanzia il 2020 sarà un anno da far tremare i polsi. Raddoppiamento delle cifre 2 e 0 si andranno ad unire ad una caratteristica considerata negativa: il bisestile. Ma da dove arriva esattamente questa credenza e quali saranno gli eventi che dovremo aspettarci durante questo 2020?

Sembra che tutto abbia inizio grazie a Sosigene, astronomo di origine egizia, che attuò la celeberrima riforma giuliana. In pratica, grazie al computo dell’astronomo, l’anno divenne di 7 mesi da 31 giorni, 4 di 30 ed il solo febbraio costituito da 28 giorni, per un totale di 365 giorni. Ma i conti, rispetto al calendario solare, non sembravano quadrare. Mancavano, infatti, 6 ore ai 365 giorni prestabiliti da Sosigene. Per far sì che tutto tornasse ad avere un senso, venne introdotto un giorno a febbraio ogni 4 anni, così da recuperare le 24 ore mancanti.  Se ora è chiaro come mai, durante gli anni bisestili, si ha il mese di febbraio costituito da 29 giorni anziché 28, come mai si è deciso di utilizzare il nome “bisestile” per indicare l’anno compensativo del calendario giuliano? La spiegazione arriva dal latino “bis-sextus”. Per non scomporre la numerazione dei 5 giorni precedenti le purificazioni primaverili, infatti, si scelse di raddoppiare il sestultimo giorno, ovvero il 23, chiamandolo “due volte sesto” in latino, da cui “bissextus”.

E come mai porta sfortuna? La risposta è sempre da andare a cercare nelle tradizioni e scaramanzie di Roma Antica. Il mese di Febbraio, infatti, era interamente dedicato al culto dei morti. Dato il prolungamento di questo periodo – che deriva il proprio nome da “Februarius” ossia portatore di febbri – gli antichi Romani credettero portasse sventura l’anno bisestile.

Ma, tolto l’ambito della scaramanzia, cosa ci attenderà nel 2020?

  • Sarà l’anno della Salute delle Piante per l’ONU
  • Si apriranno ad Urbino le celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio
  • Verrà allestita a Livorno una mostra dedicata ai 100 anni dalla morte di Amedeo Modigliani
  • Dal 24 luglio al 9 agosto si terranno a Tokyo i XXXII Giochi Olimpici, seguiti dal 25 agosto al 6 settembre dai XVI Giochi Paralimpici
  • Dubai, negli Emirati Arabi, sarà protagonista dell’Expo 2020 con il tema “Connettere le menti. Creare il futuro”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.