TENTA DI SOFFOCARE LA MOGLIE: 44ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI PER LESIONI PERSONALI AGGRAVATE  

CASTEL GOFFREDO (27 febbraio) – Erano le ore 22.30 circa del 26 febbraio quando i Carabinieri di Castel Goffredo, a seguito di telefonata da parte di un cittadino, intervenivano in un’abitazione di Castel Goffredo da dove provenivano le urla di una donna.

maltrattamenti

Giunti sul posto, constatavano la sola presenza della donna la quale riferiva di essere stata percossa dal marito che, dopo averla colpita con un pugno al volto, le stringeva il collo con le mani.

Sul luogo interveniva anche la guardia medica di Castel Goffredo che, dopo aver visitato la donna, rilasciava un referto con prognosi di giorni 5 s.c. per contusioni ed escoriazioni varie.

I Carabinieri, che non hanno tardato a ricostruire i fatti, hanno poi rintracciato e denunciato in stato di libertà, per lesioni personali aggravate, G.M. 44enne originario del Marocco.

La donna è stata informata che ora potrà decidere d’intraprendere o meno tutte le iniziative previste dalla legge a sua tutela.

I Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere invitano tutte quelle persone che sono vittime di violenza domestica, maltrattamenti, soprusi e quant’altro a non esitare a contattare le forze dell’ordine per sporgere denuncia nei confronti dei loro persecutori.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.