LITE CONDOMINIALE FINISCE IN RISSA: TRE PERSONE DENUNCIATE DAI CARABINIERI

Bagnolo Sa Vito, 23 aprile – I Carabinieri della Stazione di Bagnolo San Vito hanno denunciato tre persone, un marocchino e due italiani, per i reati di rissa e lesione.  Futili motivi tra vicinato… qualche parola fuori posto… botta e risposta tra provocazioni reciproche… finché dalle parole si è arrivati alle vie di fatto.

BAGNOLO SAN VITO - LITE CONDOMINIALE FINESCE IN RISSANel corso delle concitate fasi, tra gli oggetti asseritamente utilizzati, qualificabili come armi improprie, ci sarebbe anche un mocio per pavimenti che sarebbe stato scagliato sul capo di uno degli sfidanti.

Da qui è partita la chiamata dei vicini ai carabinieri e al 118 che sono immediatamente intervenuti.

Il malcapitato, una volta identificato, è stato portato al pronto soccorso, in codice verde, per le cure del caso.

A conferma dell’episodio i carabinieri hanno quindi acquisito le dichiarazioni degli altri condomini, che hanno assistito attoniti all’evento e raccontato i fatti.

I tre dovranno rispondere del reato di rissa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.