ASSEMBLEA ANNUALE GAL GARDA E COLLI MANTOVANI

Cavriana, 16 giugno – È indetta in modalità videoconferenza alle ore 17:00 di mercoledì 17 giugno l’assemblea annuale ordinaria del Gal Garda e Colli Mantovani.

logo-gal-garda-colli-mantovani

L’Assemblea, presieduta dall’Amministratore Unico Mauro Belloli, è costituita dai 31 associati distribuiti tra le province di Brescia e di Mantova nell’entroterra del basso bacino del Garda e delle Colline Moreniche lombarde, che rappresentano sia le popolazioni rurali – attraverso gli enti pubblici del territorio – , sia gli operatori economici locali.

All’ordine del giorno dell’assemblea c’è l’approvazione del bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2019, la determinazione della contribuzione ordinaria dei Soci per il 2020, l’approvazione del budget per l’anno 2020 e la nomina del revisore contabile.

La seduta è rilevante in quanto sarà l’occasione per tracciare il bilancio del quadriennio dall’avvio del Gal e prevedere le attività dell’ultimo anno di esercizio nel quale portare a compimento le azioni previste dal piano di sviluppo rurale denominato “Gardagreen, colori, sapori e saperi che si fondono”.

L’importo complessivo del Piano d’azione è di 6 milioni di euro (6.020.000,00), risorse dedicate ad attivare – attraverso appositi bandi – azioni rivolte al potenziamento della produzione vitivinicola, uno degli elementi che maggiormente caratterizzano l’economia dell’area Gal, a interventi per il rafforzamento dell’identità culturale, del paesaggio e dei prodotti locali, a interventi a favore del turismo rurale e, a realizzare azioni dimostrative e informative”.

Nella seduta dell’assemblea annuale ordinaria, con la presentazione del bilancio d’attività, verranno forniti i dati degli interventi fino ad ora finanziati e dei bandi da attivare nelle prossime settimane e periodi successivi, per concludere l’anno in corso.

Elenco completo dei soci e indicazione delle quote di contribuzione ordinaria sono elencati nel sito web del Gal: https://www.galgardaecollimantovani.it/soci/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.