Circuito CLAPS presenta LA STRADA SHORT 2020 LA CITTÀ È IL NOSTRO PALCOSCENICO 16, 19, 30 LUGLIO

Brescia, 10 luglio – Il 16, 19 e 30 luglio 2020, il Circuito CLAPS proporrà La Strada Short 2020, rassegna estiva che si svolgerà nella bellissima cornice del cortile del Broletto di Brescia.

Duo-Full-House-CC15.jpg

 Duo Full House

Tre serate dedicate a tutta la famiglia con quattro spettacoli che spazieranno dalla clownerie all’acrobatica, dalla comicità visuale alla musica.

Tutti gli appuntamenti, programmati alle 21.30, sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria e si svolgeranno per massimo 100 spettatori, nel rispetto di tutte le prescrizioni in termini di distanziamento e misure di sicurezza.

Per tre sere si tornerà a respirare l’aria de La Strada Festival e de La Strada Winter, ci spiega Luisa Cuttini, Direttore artistico del Circuito CLAPS: “dodici anni de La Strada Festival e cinque de La Strada Winter hanno fatto di Brescia una finestra aperta sul circo contemporaneo e danza internazionali, sulla musica e il teatro urbano. La XIII edizione del Festival, il cui svolgimento era previsto nella nostra città dal 9 al 14 giugno 2020, non ha avuto luogo. Una decisione presa alla luce dell’oggettiva impossibilità di riavviare ogni attività organizzativa e di spettacolo nelle date di giugno e individuate nel solco di una tradizione pluridecennale del Festival, tenendo conto inoltre, non solo delle richieste di artisti che non possono provare, ma anche delle compagnie internazionali impossibilitate a viaggiare.  Per non interrompere un rapporto ormai consolidato con il pubblico de La Strada Festival, in accordo con il Comune di Brescia, partner da sempre dei progetti artistici e culturali del Circuito CLAPS e con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, è nata la rassegna La Strada Short 2020, che dal 16 al 30 luglio 2020 porterà in scena 4 spettacoli adatti ad un pubblico di tutte le età”.

Aprirà La Strada Short la compagnia svizzera Duo Full House con Action – Comedy,

spettacolo in programma il 16 luglio che spazierà dal cabaret all’acrobatica, dalla musica alla giocoleria. I due protagonisti hanno perlustrato ogni angolo del pianeta con performance, vincendo numerosi premi, tra i quali ricordiamo quello del festival mondiale di teatro urbano del Giappone. L’umorismo coinvolgente di Action – Comedy trascinerà il pubblico in una vorticosa girandola di emozioni: dal fiato sospeso alle lacrime di riso.

Il 19 luglio l’appuntamento sarà dedicato a due spettacoli selezionati nell’ambito del progetto Trampolino di A.C.C.I. (Associazione Circo Contemporaneo Italia). La serata Pills/Trampolino è composta da La Dama Demodè, della compagnia Duolinda, e da Rex, della compagnia Chilowatt Electric Company.

Dama Demodè è uno spettacolo di circo e teatro che unisce le abilità circensi alla musica dal vivo. Due clown eccentrici sognano di vivere una storia d’amore d’altri tempi ma scontrandosi con la realtà odierna danno vita ad una sinfonia di entusiasmanti imprevisti. I tempi moderni, infatti, sembrano ormai travolti da una inquietante ansia di sapere cosa faccia l’altro, cosa stia pensando, dove si trovi. La bellezza di un incontro inaspettato, la purezza di un gesto casuale o la condivisione di un pensiero nella distanza, sembrano ormai concetti fuori moda, anzi demodè.

Rex, invece, è uno spettacolo dai toni onirici e dissacranti, in cui l’atmosfera intima permette di entrare in un ambiente nuovo dove non c’è più confine tra performer e spettatore.

popbins

Popbins

Chiude il 30 luglio La Strada Short Popbins dei Jashgawronsky Brothers, quartetto di origini armene che saccheggia da un vasto repertorio (dai Queen a Blondie), reinventando vari successi rock grazie a strumenti di riciclo: un basso scopettone, una batteria di secchi, un tubo e un imbuto che diventano tromba suonata anche in modalità sordina sulla testa calva di uno dei componenti. Perizia tecnica, gag comiche, teatralità innata e ritmo travolgente, gli Jashgawronsky Brothers sono tutto questo e anche altro. Un omaggio a melodie immortali con un cipiglio dissacrante per divertire tutti, da 0 a 99 anni.

La Strada Festival è un’iniziativa organizzata dal Circuito Ministeriale Multidisciplinare per la Lombardia, Circuito CLAPS, in collaborazione con il Comune di Brescia e con il Sostegno del MiBACT.

 IL PROGRAMMA 2020

  •  16 luglio 2020 / ore 21.30

 ACTION – COMEDY  Duo Full House (Svizzera)

  • 19 luglio / ore 21.30

SERATA PILLS/TRAMPOLINO I due spettacoli che compongono la serata sono i vincitori del progetto Trampolino di ACCI – Associazione Circo Contemporaneo Italia.

LA DAMA DEMODÈ  Duolinda

REX Chilowatt Electric Company

  • 30 luglio / ore 21.30

POPBINS Jashgawronsky Brothers

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria e si terranno nel Cortile del Palazzo del Broletto (Via Cardinal Querini, 9, Brescia). In caso di pioggia, gli spettacoli si terranno all’Auditorium San Barnaba (Corso Magenta, 44, Brescia BS).

INFO E PRENOTAZIONI: Le prenotazioni sono valide fino a 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. tel. +39 030 8084751 info@claps.lombardia.it  www.claps.lombardia.it

Facebook @circuitoclaps / Instagram @claps_circuito @lastradafestival / @la_strada_festival

GLI ORGANIZZATORI: CIRCUITO CLAPSpettacolodalvivo è riconosciuto e sostenuto dal MiBACT come Circuito Multidisciplinare Regionale, per programmare spettacoli di teatro, danza, circo contemporaneo e musica. Organizza circa 600 performance all’anno in tutta la Lombardia, è tra i soggetti di rilevanza culturale riconosciuti dalla Regione e, dal 2018, è diventato Centro di Residenza Artistica della Lombardia con il progetto IntercettAzioni. È ente associato ad Agis/Federvivo ed è partner di numerosi network italiani ed europei. È tra i fondatori di A.C.C.I. (Associazione Circo Contemporaneo Italia). È membro del progetto europeo CircoStrada.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.