FIBRA ULTRAVELOCE CONNETTE ANCHE LA STATALE GOITESE: SU TUTTA L’ARTERIA INTERNET A 1000Mbit/s IN FTTH

Si estende la rete della fibra ottica targata Mynet a Goito: dopo gli investimenti realizzati nel 2017 che hanno riguardato alcuni dei principali edifici pubblici del territorio comunale (tra cui il municipio di piazza Gramsci, le scuole medie ed elementari del complesso di via Dante Alighieri e l’elementare di strada Cà Diciotto), l’attivazione del servizio FTTC (Fiber To The Cabinet) per tutto il paese fino a 100Mega e la recentissima messa in funzione dell’FTTC in esclusiva per la frazione di Torre di Goito, ora i tecnici stanno portando la connessione FTTH (Fiber To The Home) lungo la Strada Statale Goitese, da Marsiletti fino all’altezza della pizzeria Mocambo, nei quartieri Colombine e nelle vie Tazzoli, Turati, Bonafini e Divisione Acqui dove i cavidotti per telecomunicazioni erano praticamente assenti.

In questo modo imprese e cittadini potranno contare su una velocità di navigazione su Internet fino a 1000Mbit/s in FTTH.

Questo tipo di tecnologia darà accesso a numerosi servizi innovativi per tutti, come lo streaming online, l’e-learning, la domotica, nonché le applicazioni per la videosorveglianza. Per avere accesso a Internet ultraveloce, i cittadini potranno rivolgersi a TNET Servizi, che, tramite un accordo quadro attivo dal 2016, vende ai privati il servizio mettendo a fattura comune l’infrastruttura ottica di Mynet.

«Sono orgoglioso di portare nel mio paese la fibra ultraveloce – commenta il Direttore Generale di Mynet, Giovanni Zorzoni – e di permettere ai miei concittadini di usufruire di uno strumento essenziale per l’evoluzione di servizi sempre più innovativi in un momento cruciale di ripartenza per le attività economiche e lavorative. Abbiamo voluto cogliere in pieno questa sfida, offrendo servizi sempre più innovativi in grado di agevolare la vita delle aziende e dei singoli cittadini».

Nelle prossime settimane altri Comuni mantovani si aggiungeranno al bouquet dei territori che potranno usufruire della rete a banda ultralarga: in arrivo ci sono – fra gli altri – Borgo Mantovano e Pegognaga.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.