CASTELBELFORTE – PREGIUDICATO MOLESTO TORNA IN CARCERE

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio Bigarello hanno tratto in arresto B.O.H., tunisino classe 84, su provvedimento del Ufficio di Sorveglianza di Genova.

L’uomo, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali per reati inerenti gli stupefacenti, negli ultimi tempi, in numerose circostanze ha molestato diversi castelbelfortesi che si sono visti costretti a richiedere l’intervento dei Carabinieri.

Le relazioni trasmesse dai militari hanno così indotto il Magistrato di Sorveglianza a sospendere il precedente provvedimento tramutandolo nella custodia in carcere.

L’uomo è stato quindi accompagnato nel carcere di via Poma.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.