LOMBARDIA – CITTÀ DELLA SALUTE, TERZI: 174.000 EURO PER PROGETTO DI FATTIBILITÀ RELATIVO AI TRASPORTI A SERVIZIO DELL’AREA

MILANO – Uno stanziamento di 174.468 euro per realizzare la prima fase del progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo al potenziamento del sistema di trasporto pubblico locale nell’ambito della Città della Salute e della Ricerca a Sesto San Giovanni (Milano). Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

IMPEGNO DI REGIONE – “Lo studio – spiega l’assessore Terzi – verificherà quali azioni possono essere attuate in relazione ad un potenziamento del trasporto pubblico locale che, in aggiunta ai servizi già esistenti (linea ferroviaria, metropolitana M1, linee tpl), dovrà servire la nuova Città della Salute. Si tratta di valutare in particolare gli interventi infrastrutturali relativi ad un nuovo collegamento tra il quartiere Adriano di Milano, le aree ex Falck e la Città della Salute, considerando inoltre le connessioni con altri punti nevralgici della zona quali il nodo FS-M1 di Sesto San Giovanni, il futuro nodo M1-M5 di Monza Bettola e il centro cittadino di Sesto San Giovanni. Regione Lombardia finanzia i costi del progetto di fattibilità, a testimonianza di quanto per noi sia importante offrire le migliori soluzioni di trasporto a servizio di questo strategico intervento di rigenerazione urbana nel quale è previsto il nuovo complesso sanitario di ricerca clinica e formazione”.

ACCORDO TRA ENTI LOCALI – La delibera approva lo schema di accordo tra Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano, Comune di Milano e Comune di Sesto San Giovanni per la redazione della prima fase del progetto di fattibilità tecnica ed economica del potenziamento infrastrutturale dei sistemi di trasporto pubblico a servizio dell’ambito oggetto dell’accordo di programma finalizzato alla realizzazione della Città della Salute e della Ricerca e del P.I.I. ‘Aree ex Falck e scalo ferroviario’ nel Comune di Sesto San Giovanni.

(LNews)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.