BOX E ALLOGGI PER CANI E GATTI: IL COMUNE DI MANTOVA VA IN AIUTO AI RICOVERATI PER EMERGENZA COVID-19

MANTOVA – L’ufficio per i diritti degli animali del Comune di Mantova comunica che le associazioni Gattorandagio e Cinofila hanno messo a disposizione box e alloggi per i cani e i gatti per i cittadini che, ricoverati o in difficoltà per l’emergenza del Covid, non possono temporaneamente prendersi cura dei loro animali.

Le Linee Guida per affrontare l’emergenza Covid 19 in Lombardia predisposto dalla Direzione Generale Welfare – Struttura Prevenzione Veterinaria prevede che nel caso non sia possibile tenere l’animale presso il domicilio con garanzie adeguate, o nei casi in cui gli animali d’affezione rimangano soli, in assenza di persone cui affidarli in grado di garantire piena sicurezza, dovrà essere previsto il collocamento presso il canile sanitario per un periodo massimo di 14 giorni. Dopo questo periodo, se non saranno ritirati dai proprietari, si procede al trasferimento nei rifugi dei Comuni di residenza. Terminata l’emergenza gli animali saranno restituiti ai proprietari.

Si possono trovare informazioni costantemente aggiornate sul sito http://www.lav.it (telefono 06 4461325 emergenza@lav.it ). I volontari di Lav Mantova, in collaborazione con il Sepris (Protezione Civile) potranno aiutare coloro che, non potendo uscire di casa, hanno la necessità di portare i loro animali dal veterinario, acquistare alimenti particolari o anche di far uscire il cane.

Per il canile chiamare il numero 3483762298, per il gattile inviare un messaggio WhatsApp ai numeri 3479339927 e 3477587816. Per avere aiuto da Lav Mantova, contattare il Sepris: 338.2273781.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.