CONTROLLI DEI CARABINIERI NEL FINE SETTIMANA FINALIZZATI AL RISPETTO DELLE NORME ANTICONTAGIO-COVID

MANTOVA – I Carabinieri della Sezione Radiomobile del NORM di Mantova hanno denunciato un uomo che, sebbene sottoposto dall’ATS Valpadana  alla misura dell’isolamento domiciliare in attesa dell’esito del tampone, ha abbandonato il domicilio per recarsi sulla  pubblica via, dove veniva sorpreso dai Carabinieri, senza alcun giustificato motivo. L’uomo, pertanto, come previsto dalla vigente normativa, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria e ricondotto presso la propria abitazione.

Sempre nel corso dei controlli finalizzati al rispetto della normativa contro la diffusione del corona virus COVID-19, i Carabinieri delle Stazioni di Castel D’Ario, Marmirolo e Sustinente hanno sanzionato quattro uomini, 3 giovani e un pensionato, tutti sorpresi a circolare, alcuni in orari notturni, a bordo delle rispettive autovetture senza alcun motivo che ne giustificasse gli spostamenti.

Un’altra persona, invece, è stata denunciata alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Mantova e, contestualmente, sanzionata in via amministrativa poiché in seguito alle verifiche effettuate dai Carabinieri, le motivazioni addotte nell’autodichiarazione resa ai militari durante un controllo circa la giustificazione del suo spostamento risultavano non veritiere. Per tale motivo dovrà rispondere di false dichiarazioni fornite a un Pubblico Ufficiale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.