COMUNE DI MANTOVA E RAPPRESENTANTI DEL COMMERCIO AMBULANTE SI SONO INCONTRATI PER LA RIORGANIZZAZIONE DEI MERCATI CITTADINI

Si è tenuto oggi, martedì 23 marzo, un incontro tra l’Amministrazione comunale, rappresentata dall’Assessore Iacopo Rebecchi e dal Dirigente dello Sportello unico dott.ssa Stefania Galli, i rappresentanti del Commercio ambulante e i manager del Distretto Urbano del Commercio di Mantova Dario Domante e Giovanni Fontana, che affiancheranno il Comune nella governance e nella gestione e attuazione del Piano di Distretto che, tra le varie azioni, prevede anche la riorganizzazione dell’area mercatale.

L’incontro, che anticipa l’avvio di un percorso specifico volto a riorganizzare l’area destinata ai mercati cittadini, si è svolto all’insegna della massima collaborazione.

Da parte dell’Amministrazione è giunta la rassicurazione sull’intenzione ferma e determinata di riportare, appena le condizioni della pandemia lo renderanno possibile, i mercati nel centro storico della città, conferma attesa e accolta con soddisfazione dai rappresentanti del commercio ambulante, Lamberto Arioli FIVA di Confcommercio Mantova e Simone Nasi ANVA di Confesercenti Mantova.

Accolto con favore anche l’impegno, da parte dell’Amministrazione, di un confronto e di un coinvolgimento più strutturato nelle scelte future, esito anche della nuova governance del settore che potrà essere garantita dalla figura del Manager del Distretto.

Assessore Iacopo Rebecchi: “Abbiano rassicurato i rappresentanti degli ambulanti che il mercato tornerà sicuramente in centro appena le condizioni epidemiologiche lo consentiranno. Abbiamo poi condiviso l’inizio del processo di riforma del mercato che verrà effettuato nel corso del 2021 con l’aiuto dei manager di Distretto ed all’interno dei lavori del Distretto Urbano del Commercio”.

Dario Domante: “Il futuro del Distretto del Commercio di Mantova passa anche da un’efficiente riorganizzazione dell’area dei mercati cittadini. Si tratta di un’operazione delicata, da affrontare con la massima cura e la massima condivisione possibile con gli operatori commerciali interessati. La collaborazione delle Associazioni è determinante per mettere a punto soluzioni che siano di vantaggio per il sistema dell’offerta commerciale cittadina e i suoi consumatori”.

Giovanni Fontana: “Abbiamo già programmato incontri mirati con le Associazioni di categoria, Partner del Distretto, propedeutici all’attivazione di specifici tavoli di lavoro sulle tematiche emergenti che coinvolgono il Distretto Urbano del Commercio di Mantova”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.