MIRTILLI IN VASO, LA SCOMMESSA DI RICCARDO GUIDI, GIOVANE IMPRENDITORE DI MARMIROLO

Si definisce «non un agricoltore nato», eppure oggi è un agricoltore di professione. Non solo: Riccardo Guidi, 26 anni, ha avuto un’intuizione che ha dato nuova linfa all’azienda di famiglia, la Lorenzi Arrigo di Marmirolo (Mantova). «Siamo in zona di prati stabili, questa è la nostra specializzazione storica. Una parte della superficie è dedicata ai seminativi, ma per avere un reddito adeguato con i cereali servono spazi maggiori.

Per questo – spiega Guidi – ho pensato a una soluzione che garantisse una buona redditività con una superficie ridotta: l’ho trovata nei mirtilli».

Il giovane agricoltore si è così impegnato nel realizzare un moderno impianto di produzione: piante in vaso e coperture. Con ottimi risultati. «Siamo partiti con l’impianto tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019, duemila metri quadrati e mille piante. Il primo raccolto dell’anno scorso si è chiuso con 18 quintali, ma in piena produzione ogni pianta può garantire 4 chili di mirtilli. A marzo di quest’anno il numero di piante e l’estensione sono raddoppiati, siamo quasi a mezzo ettaro».

Ed ecco che, con una quantità maggiore di prodotto a disposizione, le prospettive diventano ancora più rosee. «Dal punto di vista commerciale – racconta il giovane agricoltore, un diploma da geometra e la passione per la coltivazione – ci siamo già tolti delle soddisfazioni, ottenendo ottime liquidazioni. Ora ci stiamo preparando alla raccolta che partirà a giugno, in ritardo di una decina di giorni rispetto all’anno scorso a causa del freddo primaverile».

Riccardo Guidi è anche vicepresidente dei Giovani di Anga Mantova.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.