PREMIO MOZZARELLI, XV EDIZIONE: ASSEGNAZIONE DEI PREMI CENTRO CULTURALE BARATTA

Sabato 18 settembre alle ore 10:30 presso il Centro Culturale Baratta (corso Garibaldi 88) avrà luogo la cerimonia di assegnazione dei premi di studio “Cesare Mozzarelli”. Il Premio è giunto alla sua quindicesima edizione e anche quest’anno i lavori presentati sono stati numerosi: accanto a studi di storia sociale e politica, sono presenti ricerche di storia dell’arte, dell’architettura e della musica, studi di letteratura, psicologia.

Il Premio, istituito dagli eredi Bottoli e Mozzarelli, si avvale anche dei contributi di Bottoli Costruzioni s.r.l. e del Dipartimento di Scienze Storiche e Filologiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore,  e del notaio Cesare Parola. Dal 2016 la Fondazione BPA di Poggio Rusco è divenuta una dei principali sostenitori e figura come titolare del Premio accanto all’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea.

Da alcuni anni la cerimonia di premiazione è arricchita dalle Lezioni di storia “Cesare Mozzarelli”, che vengono regolarmente pubblicate e distribuite al pubblico presente alla cerimonia di premiazione.

Quest’anno, agli interventi di Mattia Palazzi (sindaco di Mantova), Francesca Zaltieri (consigliera delegata della Provincia di Mantova), Pietro Moretti (presidente della Fondazione BPA Poggio Rusco), seguirà la quinta Lezione di Storia sarà tenuta da Paola Besutti (Università degli Studi di Teramo e  Accademia Nazionale Virgiliana), che parlerà sul tema Musica, pubblico bene e Stato alla fine dell’ancien régime: l’età delle riforme nella Lombardia austriaca (1736 – 1796).

L’iniziativa è coordinata da Daniela Ferrari, Presidente dell’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea e del Premio Cesare Mozzarelli.

La manifestazione è aperta al pubblico su prenotazione (ist.storia@comune.mantova.gov.it; tel. 0376 352713)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.