AL TEATRO BIBIENA DI MANTOVA LA CERIMONIA DEI “PREMI FICE” PER UN ANNO DI CINEMA D’ESSAI

In occasione della XXI edizione degli Incontri del Cinema d’Essai a Mantova, mercoledì 29 settembre, alle 20, nel Teatro Bibiena di via Accademia si terrà la cerimonia per la consegna dei “Premi Fice”. Sul palco saliranno alcune delle eccellenze del cinema d’autore italiano.

Tra i premiati, infatti, ci saranno le attrici Alba Rohrwacher e Barbara Ronchi, gli attori Silvio Orlando e Paolo Pierobon ed i registi Laura Bispuri, Leonardo Di Costanzo e Mauro Mancini. La serata sarà condotta dal giornalista Maurizio Di Rienzo. A premiare gli artisti saranno, tra gli altri, il sindaco di Mantova Mattia Palazzi, il presidente Fice Domenico Dinoia e Paolo Protti, titolare del cinema Ariston e presidente Media Salles.

Dopo aver aperto i battenti lunedì 27 settembre – con oltre 500 accreditati in un solo giorno – la XXI edizione degli Incontri del Cinema d’Essai a Mantova è entra nel vivo. Martedì 28 settembre si è tenuta l’anteprima del film “La pittrice e il ladro”, che ha visto protagonisti sul palco della Multisala Ariston, per un saluto al pubblico, i presidenti delle associazioni di categoria Anec, Acec e Fice.

Le altre tante anteprime in programma sono state: “La persona peggiore del mondo” di Joachim Trier (vincitore della Palma alla migliore attrice a Cannes), “Il bambino nascosto” di Roberto Andò, “Competencia oficial” di Mariano Cohen e Gaston Duprat, “Un autre monde” di Stéphane Brizé.

Ben tre invece i film aperti alla città di Mantova: “La signora delle rose” di Pierre Pinaud, “Piazzolla, la rivoluzione del tango” di Daniel Rosenfeld e “A Chiara” di Jonas Carpignano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.