GAZZUOLO – “FORMAZIONE DELLA CULTURA DELLA LEGALITÀ”: I CARABINIERI INCONTRANO GLI STUDENTI DELLE CLASSI TERZE DELLE SCUOLA MEDIA

Come ogni anno, nell’ambito del progetto “Formazione della Cultura della Legalità” il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, ha organizzato incontri didattici presso le scuole pubbliche presenti su tutto il territorio provinciale.

Nella mattinata del 10 dicembre, è stato svolto il primo incontro presso la Scuola Media “G. Verdi” di Gazzuolo, ove il Comandante della Compagnia di Viadana, accompagnato dal Comandante della locale Stazione Carabinieri, Luogotenente C.S. Mario Ripa, hanno fatto visita alle classi terze dell’istituto scolastico.

Nel più rigoroso rispetto della normativa anti contagio da covid-19, a differenza dello scorso anno in cui gli incontri furono fatti in modalità online, i militari dell’Arma hanno fatto visita di persona alle due classi terze.

Durante le due ore in cui si è intrattenuto con gli studenti, alla presenza del corpo docente, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Viadana, dopo aver illustrato l’organizzazione dell’Arma e i compiti istituzionali ad essa demandati, ha affrontato alcune tematiche di stretta attualità ed interesse per i ragazzi, che il prossimo anno si troveranno ad affrontare il passaggio alle scuole superiori ed a confrontarsi con realtà più ampie e complesse rispetto a quelle in cui sono attualmente inseriti.

Gli argomenti trattati hanno toccato tematiche quali il bullismo, il cyberbullismo, l’accesso ad internet e l’utilizzo con attenzione dei “social”, il pericolo delle sostanze stupefacenti, la sicurezza stradale, la violenza di genere e l’educazione alla legalità ambientale.

Gli alunni si sono rivelati molti interessati ed al termine dell’incontro sono state moltissime le domande rivolte, a cui gli uomini in divisa hanno cercato di dare esaurienti risposte, facendo comprendere che l’Arma dei Carabinieri opera quotidianamente ed interrottamente al fine di garantire vicinanza e sicurezza a tutta la cittadinanza e che in ogni circostanza i propri Comandi dislocati sul territorio sono a disposizione per dare supporto a chiunque abbia bisogno di aiuto.

Gli incontri, su input del Comando Provinciale di Mantova, proseguiranno in tutta la provincia sino al termine dell’anno scolastico in corso, al fine di garantire la più ampia diffusione della Cultura della Legalità tra i giovani, che tra pochi anni si troveranno a confrontarsi con il “mondo degli adulti” e che dovranno garantire il futuro del nostro Paese.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.