‘BALLO SENZA LIMITI’: A PORTO MANTOVANO NASCE UN PROGETTO DI DANZA PER DISABILI COGNITIVI

Si chiama “Ballo senza limiti” il progetto approvato dalla giunta comunale di Porto Mantovano che prevede l’avvio, in via sperimentale, di un corso di danza rivolto a giovani e adulti con disabilità cognitive.

“Attraverso la danza, i partecipanti avranno la possibilità non soltanto di esprimersi, ma anche di sviluppare gli ambiti motorio, relazionale, personale e cognitivo” spiega l’assessore ai servizi sociali Barbara Della Casa, “scopo del progetto è quello di migliorare l’inclusione delle persone con disabilità e di valorizzare le abilità differenti rispetto agli standard che ci vengono convenzionalmente proposti”.

Il corso, realizzato in collaborazione con Asep e Uisp, si svolgerà in via sperimentale a partire da sabato 22 gennaio 2022, con possibilità di proroga. I costi saranno sostenuti dall’Amministrazione comunale e la partecipazione sarà pertanto gratuita per gli iscritti, che dovranno essere residenti nel Comune.

Il programma del corso, rivolto a un massimo di 15 partecipanti, prevede attività finalizzate a migliorare la conoscenza e la padronanza del corpo, a eseguire movimenti seguendo successioni ritmiche e a creare nuove occasioni di comunicazione e di espressione attraverso la danza.

A guidare i partecipanti sarà Silvia Falzoni che, con il supporto dell’educatore Christian Perego, permetterà alle ragazze e ai ragazzi di sperimentare l’esperienza del ballo come veicolo di emozioni e sensazioni, per un’esperienza di socialità e di relazione.

Grande entusiasmo nelle parole del Presidente di Asep Srl Massimiliano Gandini: “Asep, in quanto società di proprietà pubblica, è sempre indirizzata a fornire servizi di eccellenza ai propri concittadini, quando poi, come in queste circostanze, può aiutare i soggetti più fragili, l’orgoglio di appartenenza a questa comunità si rafforza ancor più”.

È possibile inscriversi online, sulla piattaforma percorsixtutti.it, inserendo i dati personali dei partecipanti per il tesseramento Uisp, oppure in presenza presso lo Sportello Corsi (c/o Palestra Pertini – martedì ore 14.30-18). Per partecipare al corso è necessario il certificato medico per l’attività sportiva non agonistica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.