MANTOVA – Un ulivo in memoria delle stragi mafiose in cui morirono i Magistrati Falcone e Borsellino e gli Uomini e le Donne della scorta

Gli assessori del Comune di Mantova alla Legalità Alessandra Riccadonna e all’Istruzione Serena Pedrazzoli, con la dirigente Scolastica la professoressa Francesca Iannetti, mercoledì 29 dicembre, hanno preso parte nel giardino della scuola Bertazzolo per la messa a dimora dell’ulivo e il posizionamento di una targa “In memoria delle stragi mafiose in cui morirono i Magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e gli Uomini e le Donne della scorta”, finanziato da Regione Lombardia.

E’ stato scelto un giardino di una scuola per una maggiore visibilità, sia per la cittadinanza che per gli studenti, quale memoria delle terribili stragi di Capaci e via d’Amelio.

L’inaugurazione ufficiale avverrà nella “Giornata regionale dell’impegno contro le mafie e in ricordo delle vittime” che sarà celebrata nel 2022 come previsto da Regione Lombardia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.