COTIGNOLA – al teatro Binario la presentazione del libro «I GIUSTI IN EMILIA-ROMAGNA»

In occasione della Giornata europea dei giusti, mercoledì 16 marzo alle 17.30 al teatro Binario di Cotignola, in viale Vassura 20, ci sarà la presentazione del libro I Giusti in Emilia-Romagna (Minerva Edizioni, 2021), insieme alle curatrici Vincenza Maugeri e Caterina Quareni, del Museo ebraico di Bologna.

Il volume traccia i profili degli emiliano-romagnoli che durante la Seconda guerra mondiale nascosero, ospitarono e protessero gli ebrei, ricercati da repubblichini e tedeschi. Dopo la guerra, lo stato di Israele, attraverso lo Yad Vashem (il centro di studi di Gerusalemme dedicato alla Shoah) ha deciso di istituire l’onorificenza di «Giusto tra le nazioni» per dare riconoscimento al coraggio dei non ebrei che in tutto il mondo aiutarono gli ebrei a salvarsi e contribuirono quindi a far sì che tutto il popolo ebraico, destinato allo sterminio, avesse un futuro.

Anche in Emilia Romagna si verificarono tanti episodi di salvataggio, operati da persone per lo più comuni, spesso di umili condizioni, da sacerdoti e da figure vicine alla resistenza, da interi paesi che mantennero il vincolo del silenzio intorno agli ebrei che sapevano nascosti nelle case dei loro abitanti.

I GIUSTI DI COTIGNOLA

In Bassa Romagna, si ricordano la rete solidarietà creata dalla città di Cotignola e dai suoi quattro Giusti, che permise il salvataggio di numerosi ebrei, e l’impegno delle famiglie bagnacavallesi Tambini e Dalla Valle nel tentativo di salvare famiglie ebree provenienti dall’Istria e da Fiume. Le storie di altruismo e solidarietà dei Giusti si snodano da Piacenza a Ferrara, da Modena a Rimini, e costruiscono un patrimonio di conoscenza storica in costante espansione.

In sala sarà presente un banchetto della libreria Alfabeta di Lugo per chi volesse acquistare il libro.

In apertura, sarà proiettato Il Paese dei Giusti di Francesco Candilio e Alberto Caviglia, servizio RAI dedicato alla storia di Cotignola, andato in onda il 27 febbraio 2022 all’interno del programma Sorgente di Vita, rubrica di vita e cultura ebraica.

Ingresso gratuito con green pass rafforzato e mascherina Ffp2. La serata è organizzata dal Comune di Cotignola.

Per ulteriori informazioni, contattare l’Ufficio Cultura allo 0545 908836, mail attiliania@comune.cotignola.ra.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.