DYLAN DOG. LA MACCHINA UMANA: Nuovi incubi per Dylan Dog di fronte all’orrore della pura e semplice realtà

Debutta il libreria e in fumetteria il prossimo 14 aprile DYLAN DOG. LA MACCHINA UMANA, il volume in cui la poliedricità di Alessandro Bilotta, che ben conosciamo dalla miniserie Il pianeta dei morti, si sposa al tratto scarno di Fabrizio De Tommaso.

Nuovi incubi per Dylan Dog, in una storia in cui a farla da padrone è l’orrore della pura e semplice realtà: una quotidianità scandita dalle lancette dell’orario di lavoro in una multinazionale dalle mire oscure.

Perché Dylan si trova lì?

Come ci è finito?

In un mondo in cui il confine tra incubo e realtà è ormai labile, l’Indagatore dell’Incubo dovrà lottare per la propria salvezza e per trovare una via di fuga che si nasconde tra le pieghe di un amore contrastato.

Il volume contiene l’episodio La macchina umana, la postfazione Ritorno alla barbarie di Franco Busatta, l’intervista di Graziano Origa ad Alessandro Bilotta e a Fabrizio De Tommaso.

Sui social e online

https://shop.sergiobonelli.it/dylan-dog/2022/03/21/libro/dylan-dog-la-macchina-umana-1021481/

https://www.facebook.com/DylanDogSergioBonelliEditore

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.