Il tenore AGELO GOFFREDI a Salisburgo per la “WAISENHAUS MESSE” di Mozart con il coro e orchestra della Dommusik

Il noto tenore Angelo Goffredi reduce dalle recenti apparizioni in TV sia in RAI sia su ODEON TV in occasione delle celebrazioni del gemellaggio Verona-Salisburgo.

Approderà il prossimo 1° maggio prossimo a Salisburgo per esibirsi come tenore solista nella celebre “Waisenhaus Messe” o Missa Solemnis in Do Minore KV 139 di Mozart nella meravigliosa cattedrale (nome) ed in un concerto di arie d’opera nella rinomata Dommusiksaal,

“E’ un onore per me esibirmi in una città di così grande fermento culturale, città natale dei miei compositori preferiti, W. A. Mozart, che, come noto, si esibì ad un mese dall’inaugurazione nel 1770 nel Teatro Bibiena della mia città, Mantova.” racconta Angelo Goffredi.

Il tenore Angelo Goffredi

La Missa Solemnis in Do minore K 139 (detta in tedesco Waisenhausmesse) è una messa composta, appunto, da Wolfgang Amadeus Mozart nel 1768 a soli 14 anni in occasione della consacrazione della chiesa dell’orfanotrofio di via Renn a Vienna. Benché sia una composizione precoce, è molto interessante in quanto la si può immaginare come manifesto programmatico dell’attività compositiva mozartiana per quanto concerne la musica sacra. Questo evento si terrà nella magnifica cattedrale della città di Salisburgo con il coro e orchestra della Dommusik diretti dal M° Thomas Forreiter.

Come anticipato, questo evento farà parte delle celebrazioni del gemellaggio tra le città di Salisburgo e Verona ed è organizzato dalla dr.ssa Margot Kapfenberger Ambasciatrice Onoraria della musica dell’unione culturale fra le due città.

La sera del 1° maggio il tenore si esibirà una seconda volta in un concerto di arie d’opera nella splendida Dommusiksaal accompagnato dalla pianista di fama internazionale Cristiana Pegoraro.

“Sono grato agli organizzatori per aver scelto la mia voce per un evento così importante che mi riempie di orgoglio e gioia soprattutto in un momento così felice per la mia famiglia da pochissimo allegrata dalla nascita di un bimbo. Sarà per me anche un onore ricevere il riconoscimento dell’esperienza dal Sindaco di Salisburgo dr. Harald Preuner lunedì 2 maggio nella splendida Sala di Marmo del Castello di Mirabell”.

ANGELO GOFFREDI. Durante il dottorato di ricerca in Scienze dei Materiali si diploma in Canto Lirico con il massimo dei voti al Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma sotto la guida del M° Lelio Capilupi. Ha all’attivo oltre 20 ruoli interpretati in Teatri Italiani e all’Estero.

Dal 2014 è Presidente dell’Associazione senza scopo di lucro AMAREMANTOVA, vera e propria fucina di produzioni d’opera ma anche di eventi pop esportati in tutto il nord Italia. La pandemia non ha fermato la verve creativa portando a sperimentare nuovi generi/settori tra cui la creazione della trasmissione in diretta “UnCaffèconAmaremantova”; la collaborazione con il regista romano Giuseppe Aquino – ricordiamo il Concerto di Natale 2020 trasmesso in TV –, la collaborazione con la Nazionale Italiana Cantanti e il Telefono Rosa a sostegno della lotta alla violenza di genere, l’uscita dell’Album  “The SOUL VOICE” registrato nel Teatro all’Antica di Sabbioneta (rinomato sito UNESCO) che ha avuto grande riscontro di pubblico e critica e l’approdo al genere pop con il produttore Tony Labriola sfociata da poco con il Premio “Lucio Dalla” all’interno del Festival di Sanremo2022 e la partecipazione alla trasmissione di RAI Italia “Cristianità con il progetto “VOCI per la PACE”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.