CASTELLI DEL DUCATO – GIORNATE VERDI: IL RISVEGLIO DELLA BELLEZZA E DELLA NATURA NELLA FANTASTICA EMILIA

In calendario di oltre 30 EVENTI GIORNATE VERDI dal 2 al 5 giugno e anteprima estate per aduldi e bambini

Il risveglio della natura e della bellezza che riscopri guardandoti attorno. Fino al 30 giugno nella Fantastica Emilia, con focus speciale dal 2 al 5 giugno, tornano le Giornate Verdi dell’Emilia Romagna a cui aderiscono anche molti Castelli del Ducato, ricche di eventi ed esperienze uniche immersi nella natura con aperture straordinarie di luoghi d’arte e storiche dimore.

Rocca Sala Baganza-Castelli del Ducato Emilia

Giornate green dedicate ai bambini, percorsi tra arte e culto, iniziative a contatto con le energie della natura per il benessere psicofisico tra Qigong, vulcanetti di fanghi che non ti aspetti e degustazioni di acque termali, escursioni e passeggiate attorno a fortezze e manieri, aperitivi sulle terrazze delle rocche e mostre d’arte in una continua esplosione di colori.

Un’occasione da prendere al volo per una gita fuori porta alla scoperta dei Castelli immersi in paesaggi sorprendenti e borghi storici magnifici da visitare almeno una volta nella vita. Scopri e prenota le proposte in anteprima – la prenotazione agli eventi è obbligatoria: info@castellidelducato.itwww.castellidelducato.it Le iniziative si svolgono anche in caso di maltempo.

IL RISVEGLIO DELLA NATURA E DELLA BELLEZZA TRA PARMA, PIACENZA E REGGIO EMILIA NEL CIRCUITO CASTELLI DEL DUCATO

Castelli del Ducato – Castello di Rivalta – suggestivo giardino

Giovedì 2 giugno, al Castello di Rivalta (PC), un’esperienza unica nel parco del maniero, il risveglio dell’energia con Marco Riccò insegnante di Qigong Scuola Tao di Bologna e operatore Shiatsu: Giornata Verde QiGong, con pranzo, pratica nel parco della roccaforte, pausa tisana, possibilità di visita guidata al castello, escursioni al Parco del Trebbia, ingresso alla Spa di Rivalta con sauna, bagno turco, idromassaggio, lettini relax, massaggio shiatsu, riflessologia plantare, massaggio gambe. Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Giovedì 2 giugno, al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR), Giornata verde nel millenario Castello di Scipione tra natura e cultura ed il magico tour dei bambini, dalle 10.30. Sulle colline tra Parma e Piacenza, nel circuito Castelli del Ducato, nel magico borgo immerso nella natura, il giardino regala una vista panoramica meravigliosa e a perdita d’occhio sul paesaggio collinare che circonda il borgo e sulla facciata del Castello, il filare delle ortensie e le rose antiche.

Castello di Scipione

Saranno anche aperti il loggiato Seicentesco con le sue finestre che si aprono come quinte sceniche su un meraviglioso paesaggio collinare in fuga prospettica e il quattrocentesco scalone dei cavalli con il suo giardino segreto. E per chi desiderasse fare una passeggiata prima o dopo il magico tour per bambini e la visita, il Castello si erge in prossimità del Parco regionale dello Stirone e del Piacenziano, un’area naturale protetta, in un suggestivo e tranquillo borgo medievale da dove partono bellissimi percorsi di trekking tra boschi e colline oltre ad un percorso cicloturistico segnalato.

Una Giornata Verde e a ritmi Slow, nel Castello Millenario sulle Colline del Sale, immersi nella natura. Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Al Castello di Contignaco (PR), Iunius in Castro, tornano le visite guidate accompagnate dai proprietari, con degustazioni dei vini del Castello, Tra Storia e Sapori nel Castello degli Aldighieri.

Giovedì 2, venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 giugno, Sabato 11 e domenica 12 giugno , Sabato 18 e domenica 19 giugno, Sabato 25 e domenica 26 giugno. Circondato da una suggestiva cornice paesaggistica, il Castello si erge austero sul verde delle colline che abbracciano Salsomaggiore Terme lungo la strada che porta verso l’Appennino. Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Castello di Riva di Ponte dell’Olio

Al Castello di Riva di Ponte dell’Olio (PC), debutta In Riva Festival – Estate 2022 da sabato 4 giugno a sabato 9 luglio. Sabato 4 giugno, ore 18, Isadora Duncan International Institute, New York: Sophie Eustache ambasciatrice in Europa Danza La Musa attraverso il Tempo, Jeanne Bresciani direttore artistico, Rosemary Cooper, Lily Filippatos, Merrie Kidd, Raquelle Mintz, Laurie Mlodzik, Daniel Price, Deana Price, Ruth Rose Rae, Celeste Royo-Schottland.

Sabato 11 giugno, ore 18, Grandi architetti. Mario Botta: sacro o profano? Incontro con il vescovo Gianni Ambrosio e con Gian Maria Vian già direttore de L’Osservatore Romano

Notti all’Opera al Castello con Giovanna Beretta direttore artistico, sabato 18 giugno, ore 21,15

Fan Zhou, Franko Klisović, Danbi Lee, Jaebeom Park vincitori del IV Concorso lirico San Colombano, Gaboon Ko pianoforte. Sabato 25 giugno, ore 21,15, Verdi Rigoletto (brani scelti), Maurizio Leoni, Irene Celle, Simone Fenotti, Franco Rios-Castro, Paola Lo Curto, Orchestra Filarmonica Italiana, Camillo Mozzoni direttore, Simone Tansini voce narrante. Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Domenica 5 giugno e ogni domenica di giugno al Castello di Gropparello (PC), è aperto per i bambini il Parco delle Fiabe, il primo parco emotivo in Italia, dove è possibile vivere una magica esperienza fuori dal tempo, immersi in uno scenario naturale di rocce millenarie e alberi secolari, in provincia di Piacenza, nel circuito Castelli del Ducato. I ragazzi vivranno anche una fantastica ed entusiasmante avventura insieme ai personaggi del bosco! Orario di biglietteria, dalle 10:00 alle 15:30, con accesso secondo l’orario del biglietto acquistato.

Tempo di permanenza medio 6 ore, includendo i momenti di pausa e la pausa pranzo.

Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello

Fino al 30 giugno al Castello di Gropparello (PC), tornano le Escursioni naturalistiche alle Gole del Vezzeno, attorno al Castello di Gropparello nel circuito Castelli del Ducato, lungo gli antichi camminamenti di ronda. Vi affaccerete su un suggestivo canyon – tra i più particolari dell’Emilia Romagna – tra ligustri bianchi, pini marittimi, aceri imperiali. Con pranzo o cena finale alla Taverna Medievale del Castello. Da fare con comode scarpe da ginnastica ai piedi lungo un magico sentiero in mezzo al bosco dove la guida vi racconterà storie di alberi e natura, di antichissimi fossili, di elfi, streghe e druidi, di vicende storiche e assalti combattuti proprio lungo il camminamento di ronda. Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Arriva Calici al Tramonto, l’aperitivo in terrazza con degustazione dei vini del Castello di Contignaco (PR), da giovedì 2 giugno a domenica 5 giugno dalle ore 19 con speciale visita guidata serale del Castello con vista panoramica sulle prime propaggini dell’Appennino parmense e di fronte alla meraviglia del tramonto, quando il cielo si colora di poesia prima che il sole ceda il passo alla luna: ore 21.30.

Dallo scorso anno i vini del Castello di Contignaco sono stati accolti nella F.I.V.I (Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti), una grande famiglia di viticoltori che promuove la qualità e l’autenticità dei vini italiani. Gli ospiti potranno degustare un’ampia scelta dei vini prodotti dalle cantine di Contignaco: il Bianco Ignatius, il Bianco Contignaci Turris, il Bianco Gemma, il Bianco del Conte, il Rosso del Sasso, il Rosso del Rio dei Predoni, il Rosso Rubeum Durantis, il Rosso Durante. Tutti i vini del Castello, frutto di una lunga e curata macerazione delle bucce nel mosto e non filtrati, sono prodotti con metodi antichi di vinificazione che esaltano il sapore della tradizione locale. Per chi lo desidera, sarà anche possibile accompagnare la degustazione con vari assaggi di salumi locali e con il Parmigiano Reggiano prodotto dall’Azienda Agricola del Castello, ottenuto con vacche di razza Bruna Alpina, il cui latte, ricco di proteine, si contraddistingue per la qualità superiore rispetto a quello delle Frisone.

Inoltre sarà possibile prenotare un “dinner box” per la cena (solo su prenotazione, non più tardi della sera precedente). In caso di maltempo le degustazioni si svolgeranno nelle sale interne del Castello. Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Giovedì 2 e domenica 5 giugno al Castello a Torrechiara (PR), Visite guidate in castello e pranzo degustazione, alla scoperta di Bianca, la donna per il cui amore venne costruito il Castello.

Viaggerete con lei rievocando i possedimenti rossiani, raffigurati con estrema precisione nella Camera d’Oro, tra montagne e fiumi, castelli, borghi, campi coltivati alternati a boschi selvaggi. Bianca Pellegrini è la donna che aveva rapito il cuore di Pier Maria Rossi, capace e colto condottiero, detto il Magnifico. L’elegante figura di Bianca riempie il Castello nato per amore volte e lunette della bellissima Camera d’Oro, realizzata per lei come l’intero Castello, nel 1460… Una donna che ha sfidato il mondo del suo tempo per vivere in pieno il proprio destino, tutto racchiuso in quella corona a mezz’aria che mai arrivò a poggiarsi sul suo capo.

Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Nel Borgo Fortificato Medievale di Vigoleno (PC), In tour sul Sentiero dei Briganti, sabato 4 e domenica 5 giugno e tutti i weekend d’estate

Due passi super panoramici attorno al Borgo Medievale di Vigoleno sull’Appennino Piacentino, nel circuito Castelli del Ducato: scegliete una limpida giornata di sole e, dopo avere visitato il paese ed essere saliti sull’alto Mastio per andare alla scoperta del Sentiero dei Briganti che collega il Castello di Vigoleno con il capoluogo Vernasca. E inserite nel vostro percorso la salita al Mastio del Borgo Fortificato di Vigoleno. Vi aspettano 8-9 chilometri sul profilo collinare che separa la vallata del torrente Stirone e quella dell’Ongina in Val d’Arda. Il giro completo del Sentiero dei Briganti è circa 23 chilometri.
Informazioni e richieste: info@castellidelducato.it

Dal 2 al 5 giugno 2022 e fino all’11 giugno alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR), tanta artetra realtà ed astrazione in Memorabilia – L’Arte di Memo Fornasari, tra radiografie come ali di farfalla e galassie multiformi. Geometrie e composizioni. Forme futuribili raccontano di una pittura colta, d’avanguardia, attenta allo spazialismo di Fontana, ma anche a Vedova, Turcato, Corpora.  Il Museo Rocca Sanvitale apre le porte a Memo Fornasari, “l’artista delle stelle”.

Sede del circuito Castelli del Ducato l’elegante Rocca di Fontanellato ospita la mostra a lui dedicata, curata da Carlo Micheli, un’antologica allestita all’interno del percorso di visita del Museo. Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Domenica 5 giugno in occasione del Brick Fest in programma a Fontanellato, la Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR) sede del circuito Castelli del Ducato, propone alle ore 16 visite guidate a tema per famiglie con bambini dove alcune stanze del maniero ospiteranno particolari costruzioni di mattoncini da fare vedere ai più piccoli per stimolare la loro curiosità e fantasia nel costruire mondi, oggetti e creature fantastiche. Durante il percorso un sorprendente personaggio verrà a fare un saluto ai piccoli ospiti. Le visite guidate si svolgono alle ore 16 con prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Nel Borgo di Vigoleno (PC), domenica 5 giugno, arrivano I Mercatini delle Meraviglie, con opere dell’ingegno creativo, interamente fatte a mano dai numerosi artigiani ed espositori creativi. Informazioni: info@castellidelducato.it

Alla Rocca di Sala Baganza (PR) fino al 30 giugno dal martedi alla domenica dalle 10/13-15/18, Promozione visita guidata all’Apoteosi con omaggio, per celebrare i Farnese, duchi di Parma e Piacenza a chi visiterà l’Apoteosi e la Rocca Sanvitale verrà dato in omaggio ”Splendore e Decadenza della Rocca Sanvitale”. Informazioni e prenotazioni obbligatorie:

info@castellidelducato.it

Alla Rocca dei Rossi di San Secondo Parmense (PR) sabato 4 e sabato 25 giugno è tempo di Arte e Suggestioni in Rocca, la prima delle suggestive visite spettacolo notturne con i personaggi della Corte dei Rossi, sempre alle ore 21.30. La grande Sala delle Gesta Rossiane spalanca le sue porte, si apre come uno scrigno sospeso nel tempo per rivelarne i gioielli di marmo, stucco e colore, ma anche passione, tradimento e sfrenata ambizione. Illuminati dalle fioche luci delle candele, squarci nel tempo mostrano gli accadimenti del potente Casato all’apice della sua gloriosa storia. Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Alla Rocca dei Terzi di Sissa-Trecasali (PR), mostra fotografica Strada Anime, domenica 5 giugno e ogni domenica dalle 10 alle 12 fino a domenica 26 giugno. Gli autori, Elisa Bini e Giacomo Volpi, partono dalla trasformazione che ha subito il paese di Stagno dopo l’alluvione del 1846 per raccontare quelle strade che nella bassa si arrampicano sugli argini e non sai dove vanno a finire.
Questa mostra pone un occhio inedito su un tratto del Grande Fiume in equilibrio tra poetica dei luoghi e ricerca storica. I colori e il silenzio dei luoghi, che si contrappongono al frastuono contemporaneo, si coniugano alla perfezione con la riscoperta degli ambienti della Rocca dei Terzi, un gioiello della bassa scrigno di altrettanta poetica e testimonianze storiche.
Ingresso gratuito. Informazioni: info@castellidelducato.it

Dal 17 giugno al 23 luglio, alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR), sede del circuito Castelli del Ducato, è visibile Ironikonirica la mostra di Vania Elettra Tam, nelle sale poste al piano terra a pochi passi dall’affresco di Diana e Atteone, famosa opera giovanile del Parmigianino.

L’accesso alla mostra è consentito solo nell’ambito delle visite guidate alla Rocca, con partenze scaglionate ogni 30 minuti circa. Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

In due date uniche, 18 e 25 Giugno 2022 alle ore 10,30 e alle ore 15,00, il Castello di Rivalta (PC) vi porta Alla scoperta delle “Vues d’Optique”, antenate del cinema moderno: vedrete 104 particolari stampe custodite nella sala musica del Castello di Rivalta. Le primissime vedute vennero pubblicate a Londra all’inizio del XVIII secolo, per poi diffondersi in tutta Europa. Le vedute ottiche sono stampe prospettiche che, viste attraverso uno zograscopio, creavano l’illusione prospettica: in pratica, gli antenati del cinema moderno! Le vues d’optique o vedute ottiche sono stampe prospettiche ritoccate all’acquerello che venivano viste attraverso uno zograscopio, o una scatola ottica, per creare l’illusione del rilievo e della prospettiva accentuata. Sono perlopiù scene di vita cittadina, scorci d’ambiente, tavole a soggetto biblico, molto apprezzate nel XVIII secolo: una superba testimonianza dell’Illuminismo e della fiducia assoluta nella scienza e nella tecnologia. Chiamate inizialmente “prospettive” (data convenzionale di nascita il 1730 circa), presero il nome di “vedute ottiche” intorno al 1740. Le prime furono pubblicate a Londra all’inizio del XVIII secolo, la moda si diffuse poi in tutta Europa tra il 1740 e il 1790 e si continuarono a produrre per gran parte dell’Ottocento. Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Speciale laboratorio per bambini:

Dopo aver visto la suggestiva collezione di vedute ottiche provenienti da tutto il mondo, proveremo noi a ricrearne una con l’immagine del Castello di Rivalta. Ci faremo aiutare dalla luce del sole e dalle lampade. Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR), sabato 18 giugno, Spiriti in Castello – nuova edizione, un’esperienza unica in un luogo incantato con il mentalista Francesco Busani, illusionista emiliano, vi guiderà in una vera e propria experience. Si tratta di uno speciale spettacolo, unico nel suo genere: alla ricerca degli spiriti e delle leggende del maniero, in un viaggio nella magia che rievoca le strabilianti performance dei medium di epoca vittoriana.

Lo spettacolo è sconsigliato ai minori di anni 16. In caso di maltempo lo spettacolo, dopo il tour guidato, si svolgerà non sul loggiato ma nella Sala delle Armi, sempre con pubblico seduto e nel rispetto di tutte le normative di sicurezza vigenti. Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Domenica 19 giugno attorno alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR) trovi a Fontanellato il Mercatino dell’antiquariato in piazza, vie e portici del centro storico: si qualifica con oggettistica di spessore storico e d’arte e con specifici banchi di espositori. Si tratta di uno dei più importanti e qualificati mercati del nord Italia. Gli espositori propongono tutto ciò che può affascinare un appassionato di antichità o di modernariato.

Accesso gratuito al Mercatino. Possibilità di visitare la Rocca Sanvitale con visite guidate: ingresso a pagamento in Castello. Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

A 200 metri dal Castello di Bianello – Comune di Quattro Castella (RE), nella Corte degli Ulivi, è tempo di Bianello e il Bianco: la Spergola e gli altri vitigni a bacca bianca delle colline reggiane. IV edizione, sabato 18 giugno dalle 16.00 alle 20.00.

Trovate banchi d’assaggio a cura di ONAV RE, con la partecipazione delle cantine del territorio; panoramica sui vini ottenuti da uve a bacca bianca delle colline reggiane (non necessaria prenotazione); dalle 16:30 alle 19:30 (con cadenza di 45’) degustazioni guidate, comprese nel costo di accesso alla manifestazione, tenute dagli Assaggiatori ONAV (Attività a numero chiuso, consigliata la prenotazione). La manifestazione non si svolge anche in caso di mal tempo.
Il biglietto di ingresso comprende: accesso ai banchi di degustazione, sacca porta bicchiere e calice; ai partecipanti delle degustazioni guidate verrà consegnato un kit di prodotti monoporzione per accompagnare la degustazione; visite guidate al Castello di Bianello ad un prezzo scontato.
per accedere al castello bisogna parcheggiare nei pressi della chiesa parrocchiale S. Antonino Martire di Quattro Castella in via Marconi 5. Servizio navetta gratuito dalle 15:30, con partenza dal sagrato della chiesa di Quattro Castella.
Informazioni: info@castellidelducato.it

Sabato 18 giugno, ore 16.00, è tempo di Fidenza al tempo dei Farnese, visita guidata per bambini tra i palazzi e le vie storiche di Fidenza. Passeggiando tra le vie principali della città e osservando chiese e palazzi, sorti tra ‘600 e ‘700, ripercorreremo insieme il tempo dei Duchi a Fidenza: presenza, influenza e segni. Il tutto, ovviamente, a portata di bambino! Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Apertura straordinaria al Castello di Castelnuovo Fogliani (PC), domenica 26 giugno, ore 15.30 e 17.00, un viaggio nel Settecento a Villa Sforza Fogliani ad Alseno in origine nata come castello: ne venne poi eliminata ogni traccia delle strutture fortificate, ricreando al suo posto un lussuoso complesso residenziale, il cui progetto viene attribuito al Vanvitelli. Tornano le visite guidate di circa 80 minuti in calendario fino al 25 settembre.

Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.