SALIONZE, MUSICA IN LITTORINA: CONCERTO INNO ALLA FRATELLANZA CON L’ORCHESTRA MOSOIKA

Un inno alla fratellanza: l’Orchestra Mosaika, con il suo organico multietnico di ben diciassette elementi tra cantanti e musicisti diretti da Marco Pasetto, si esibirà dal vivo per la rassegna Musica in Littorina giovedì 23 giugno (ore 21:30) presso la Littorina del Mincio a Salionze di Valeggio sul Mincio (VR).

Concerto Orchestra Multiculturale Mosaika foto:Anto/Fotoland

L’ingresso è libero, con obbligo di prenotazione dei tavoli per la cena a menù. 

Musica in Littorina, organizzata da Garda South Cycling con il patrocinio del Comune di Valeggio sul Mincio, si impegna inoltre a sostenere la Mensa San Bernardino di Verona destinandole una parte del ricavato della rassegna. Direzione artistica di Mauro Ottolini.

Concerto Orchestra Multiculturale Mosaika foto:Anto/Fotoland

L’Orchestra Mosaika è una formazione multiculturale nata nel 2014 per creare un dialogo aperto tra diverse culture attraverso la musica, la danza e il canto corale. Mosaika è un porto aperto dove sono approdati e dal quale sono salpati musicisti provenienti da ogni angolo del pianeta con l’intenzione di mettere in comune e condividere le proprie esperienze e il proprio sapere. Dalla sua fondazione a oggi, nell’orchestra si sono avvicendati musicisti algerini, giapponesi, sudamericani, australiani, romeni, marocchini, armeni, srilankesi e naturalmente italiani. Da questo mosaico di provenienze geografiche e di esperienze differenti si sviluppa un’orchestra che promuove l’incontro e il dialogo creativo fra repertori delle più diverse tradizioni musicali.

ORCHESTRA MOSAIKA

Denise Dimé, Diana Mitrea, Chiara Merci, Ilaria Peretti (voce),

Diane Peters (arpa, voce), Anna Nicotra (tastiere),

Stefano Benini (flauto traverso, flauto dolce contralto, didgeridoo),

Giovanna Bissoli (sax tenore), Gabriele Bolcato (tromba, flicorno),

Renzo Segala (clarinetto basso), Rey Mané (chitarra elettrica),

Claudio Moro (mandola, chitarra acustica), Chiara Vantini (chitarra classica),

Carlos Cuesta (basso elettrico), Ernesto Da Silva (batteria, percussioni),

Michele Pasini (percussioni), Marco Pasetto (clarinetto, direzione)

Il progetto artistico e sociale è stato messo a punto con l’Associazione BALDOfestival, l’Associazione Rete Tante Tinte e il Cestim (Centro Studi per l’Immigrazione) di Verona, in collaborazione con l’Ufficio Stranieri dell’ULSS 22 di Verona.

Informazioni:

La Littorina del Mincio

via Gardesana Nord 241, Salionze di Valeggio sul Mincio (VR)

www.lalittorinadelmincio.it

email: info@lalittorinadelmincio.it

tel.: 045 4852921

Ingresso libero con obbligo di prenotazione dei tavoli per la cena a menù.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.