Il fuori Salone del Camper è nei Castelli del Ducato, sagre, feste, mercatini, tour escursionistici: scopri il programma dal 9 al 18 settembre 2022

Culatello e Jazz, le imperdibili Feste dell’Uva, la bella Festa del Po, i Boccali (di birra) in Rocca, i Mercatini artigianali e dell’antiquariato, tanti tour escursionistici, il Parco delle Fiabe, mostre d’arte, concerti d’organo e opera lirica…

FESTA DELL’UVA AL CASTELLO DI GROPPARELLO

… scopri gli eventi e le esperienze dedicate a visitatori e turisti nei Castelli del Ducato, durante il Salone del Camper (Parma), dal 9 al 18 settembre 2022, in un fuori salone diffuso sul territorio nella Fantastica Emilia. Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.ithttp://www.castellidelducato.it

Castello di Roccabianca (PR)
CULATELLO&JAZZ 2022
IL PRODOTTO D’ECCELLENZA DELLA BASSA , IL CULATELLO INCONTRA I GRANDI PROTAGONISTI DELLA MUSICA JAZZ – Culatello dinner a cura di Massimo e Luciano Spigaroli

Venerdì 9 settembre
Iniziativa di valorizzazione del territorio all’insegna di Sapori&Cultura Tramite cena che valorizzi l’agro-alimentare nelle sue varie forme
Concerto Jazz di livello Internazionale
Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Mastio e Borgo di Vigoleno (PC)
SOGNO E FOLLIA NELL’OPERA INCISA DEL GOYA

Dal 10 al 19 settembre 2022 In mostra 32 opere realizzate dal Goya da le Follie o Proverbi e numerosi esemplari da Los Caprichos e della Tauromachia
Oratorio della Beata Vergine delle Grazie – Piazza della fontana- Vigoleno
Sabato e domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18
ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura
Durante la settimana su prenotazione

In mostra 32 acqueforti realizzate da Francisco 1746- 1828), un intero corpus incisorio in cui l’indagine dell’artista affonda nella profondità dell’animo umano, portando alla luce la parte “nera” dell’uomo in tutta la sua complessità e potenziale mostruosità. In queste incisioni Goya abbatte il muro invisibile che separa l’uomo dalla sua psiche e ci abbandona nel pozzo dell’inconscio abitato dai suoi e nostri demoni.
Informazioni: info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PC)
NOTTURNI STELLATI: CENA E VISITA GUIDATA BY NIGHT

Sabato 10 e sabato 17 settembre
Con prenotazione obbligatoria, cena alla Taverna Medievale dalle ore 20 e visita guidata notturna al Castello di Gropparello (PC) alle ore 22:30 fatta da uno dei proprietari.
Il focus della visita è sulla storia del castello, suoi misteri e sulle sue leggende, tra le quali spicca quella di Rosania Fulgosio, murata viva nella metà del 1200 dal consorte Pietrone da Cagnano, e che si aggira tutt’oggi nelle sale e sugli spalti del castello. L’Ingresso è dalla Masseria del Castello: il gruppo si inoltra con la guida in un sentiero nel bosco illuminato da padelle romane, per una passeggiata notturna che conduce fino al ponte levatoio dal quale parte la visita guidata. Chi fosse interessato a cenare alla Taverna Medievale, che per l’occasione offre cene romantiche in giardino a lume di candela, può prenotare in contemporanea alla prenotazione della visita guidata. Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PC)
TOUR ESCURSIONISTICO ALLE GOLE DEL VEZZENO ATTORNO AL CASTELLO DI GROPPARELLO

Dal 10 al 18 settembre 2022 con prenotazione obbligatoria.
Tornano le escursioni naturalistiche alle Gole del Vezzeno, attorno al Castello di Gropparello nel circuito Castelli del Ducato, lungo gli antichi camminamenti di ronda in occasione delle Giornate Verdi della Regione Emilia Romagna.
Vi affaccerete su un suggestivo canyon – tra i più particolari dell’Emilia Romagna – tra ligustri bianchi, pini marittimi, aceri imperiali. Con comode scarpe da ginnastica ai piedi la passeggiata in Appennino è un percorso guidato nella natura, lungo un magico sentiero in mezzo al bosco dove la guida vi racconterà storie di alberi e natura, di antichissimi fossili, di elfi, streghe e druidi, di vicende storiche e assalti combattuti proprio lungo il camminamento di ronda. Andrete alla ricerca di una vegetazione spontanea di grandissimo interesse botanico. L’itinerario guidato alle Gole del Vezzeno, dal nome del corso d’acqua che attraversa le rocce ofiolitiche e segna intensamente il paesaggio, inizia proprio all’entrata del Castello di Gropparello, che diventa il punto di partenza di un percorso naturalistico lungo gli antichi sentieri di ronda, che dalla rocca fortificata del castello conducono al fondo del dirupo, dove scorre il torrente Vezzeno.
Come ti vesti: è importante vestirsi adeguatamente alla stagione, portare sempre un cappellino e un impermeabile per sicurezza. Pur avendo il percorso un basso grado di difficoltà, si consigliano scarponcini da montagna, o scarpe da ginnastica non a suola liscia, abiti comodi adatti ad un’escursione, binocoli, ed eventualmente bussola e macchina fotografica. In caso di maltempo giacca antipioggia.
Il giro alle Gole del Vezzeno dura circa un’ora e mezza.
Al termine potete prenotare il vostro pranzo o la vostra merenda pomeridiana alla Taverna Medievale del Castello di Gropparello.
Il tour e le degustazioni rispettano le normative sanitarie in materia di protezione e sicurezza, per evitare il contagio del virus Covid-19.
La passeggiata non è adatta a persone con mobilità ridotta.
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Castello di Torrechiara (PR)
LE DONNE, I CAVALIER, LE AUDACI IMPRESE, IO CANTO…A TORRECHIARA

domenica 11 e domenica 18 settembre 2022: nelle prime tre domeniche del mese al Castello di Torrechiara a Langhirano in provincia di Parma vi aspettiamo infatti per dei percorsi guidati alla scoperta dei cavalieri del Castello.
Le visite gratuite, comprese nel costo del biglietto di accesso al Castello, verranno effettuate su due turni, alle ore 15 e alle ore 17, e sono rivolte a bambini e famiglie.
L’iniziativa è a cura della Direzione del Castello. Si prega di prestare particolare attenzione durante la visita: alcuni percorsi sono disagevoli, si consiglia ai gentili visitatori di indossare calzature chiuse e con suola antiscivolo.
I posti sono limitati ed è obbligatorio effettuare la prenotazione tramite i seguenti contatti
Tel. 0521 355255 oppure email: drm-ero.torrechiara-pr@cultura.gov.it oppure info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PC)
FESTA DELL’UVA AL PARCO DELLE FIABE CON I VIGNAIOLI DEL CASTELLO

Domenica 11 settembre e domenica 18 settembre 2022 dalle 10:00 – prenotazione obbligatoria
Come tutti gli anni, nel mese di settembre il Parco delle Fiabe si arricchisce dell’esperienza di pigiatura dell’uva completata per gli adulti dalla degustazione di vini dei Colli piacentini
Domenica 11 settembre e domenica 18 settembre 2022 dalle 10:00 – prenotazione obbligatoria
Oltre alla Visita al Parco con i personaggi del magico mondo medievale, alla fantastica avventura nel bosco, alla visita al Castello ci sarà la pigiatura dell’uva nei tini per tutti i bambini e la degustazione dei vini doc Colli Piacentini per tutti gli adulti: 1 calice di vino doc dei Colli Piacentini verrà dato a tutti coloro che mangeranno alla Taverna, al Loco di ristoro ed anche al Picnic al Padiglione delle Rose!
La manifestazione non si svolge anche in caso di mal tempo.
Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it

Rocca dei Terzi di Sissa (PR)
SETTEMBRE IN ROCCA – SPECIALE “IL GRANDE FIUME PO”
Sabato 10 settembre
Domenica 11 settembre
Sabato 17 settembre
Domenica 18 settembre

Una rassegna culturale che coniuga luoghi, sapori e temi importanti nel territorio della bassa parmense. “Settembre in Rocca” è un format iniziato lo scorso anno con l’intenzione di far conoscere la Rocca dei Terzi attraverso conferenze e spettacoli in un’atmosfera capace di incantare lo spettatore e avvicinarlo alla bellezza di un castello ancora poco conosciuto ma in grado di trasmettere spunti diversi attraverso le peculiarità artistiche conservate all’interno della Rocca e del suo mastio alto ben 27 metri.
Sabato 10 settembre la rassegna è ospite della villa Baronessa, uno scrigno magico in cui la scrittrice/narratrice Elisa Bertuccioli e il musicista/dj Luca Adorni del collettivo “Oltrepassaparola” proporranno la performance Disco Parlante, accompagnando il pubblico in un racconto ispirato ai più importanti brani della storia della musica contemporanea, entrando nei testi e ascoltandone le note su dischi in vinile originali.
La rassegna quest’anno diventa ancora più ambiziosa coinvolgendo una proprietà privata di particolare pregio sita in località San Quirico di Sissa Trecasali: la Villa Baronessa di proprietà dell’ing. Bacchini che aprirà straordinariamente le sue porte al pubblico che potrà ammirare le stanze affrescate della villa e ascoltare le meravigliose storie che essa ha vissuto direttamente dalla voce del proprietario. Ma l’ambizione della rassegna è anche quella di coniugare la bellezza dei luoghi che ci ospitano con temi culturalmente rilevanti e di grande attualità. La bassa vive all’unisono con il grande fiume e non potevamo esimerci dal preoccuparci e dal raccontare quella che è una delle situazioni di siccità più drammatiche dell’ultimo secolo. Il racconto che proponiamo è quello di uomini e donne che conoscono bene questa terra, la amano, la studiano e ne scrivono.
Domenica 11 settembre il Po diventerà l’elemento fondamentale della nostra rassegna con un’escursione in barca, in collaborazione con Parchi del Ducato, che partirà dalla Nautica di Torricella per spostarsi alla Rocca dei Terzi dove è prevista una degustazione di prodotti tipici locali.
Sabato 17 settembre si torna alla Rocca dei Terzi con Davide Persico, sindaco di San Daniele Po, professore associato dell’Università di Parma, autore con la rara capacità di rendere comprensibili anche le tematiche che possono sembrare ostiche come quella trattata in “Alieni. Storia naturale delle specie alloctone del Po” in cui spiega come aliene sono le specie che l’uomo sposta per esclusivo interesse economico e che poi si diffondono alterando gli ecosistemi e quali siano le specie aliene che vivono nella nostra bassa e che, insieme a problematiche antropiche come la trasformazione degli habitat, l’inquinamento dell’aria e dell’acqua, costituiscono un problema tanto esteso da compromettere la già grave situazione ecosistemica della Pianura Padana.
Domenica 18 settembre alle ore 11.00
Il programma di “Settembre in Rocca” si completerà con la mostra “Ascolata la voce dell’Acqua. E’ Storia e Vita” di Maria Rosa Chiarello che inaugurerà domenica 18 settembre alle ore 11.00.
Nei quadri sono rappresentati stagni, fossati, fiumi, laghi e mari, una natura generosa e semplice ha donato i materiali di cui sono composte le opere. Tutte le opere fanno riferimento ad alcuni viaggi della pittrice. L’utilizzo di colori forti serve per far emergere in modo immediato l’impatto emotivo di chi osserva e per trasmettergli una sensazione di pace, di gioia e serenità. La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Palazzo Farnese – Cittadella Viscontea (PC)
LA TRAVIATA
Opera lirica
sabato 10 settembre, ore 20:30

Opera Lirica: “La Traviata” di G. Verdi. In caso di pioggia lo spettacolo verrà rimandato al giorno seguente.
La manifestazione non si svolge in caso di mal tempo. Ingresso a pagamento.
Parcheggi vicini: Largo Brigata Piacenza; Via Cittadella 60; Via Legione Zanardi Landi; Via X Giugno 21; Piazza Cittadella; Piazza Casali; Piazzale Milano
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

Fontevivo (PR)
FESTA DELL’UVA – SAGRA TRA LE VIE DEL PAESE
Sabato 10 e Domenica 11 Settembre

Festa dell’Uva a Fontevivo tra le vie del centro storico.
Organizzata dalla Pro Loco di Fontevivo.
Informazioni: info@castellidelducato.it

Reggia di Colorno (PR)
FESTIVAL SERASSI 2022

Festival Serassi, l’organo ritrovato
Domenica 11 Settembre 2022

Cappella ducale di San Liborio, ore 18.00
Concerto
Domenica 18 Settembre 2022
Cappella ducale di San Liborio, ore 18.00
Concerto
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it


Rocca dei Boiardo (RE)
BOCCALI IN ROCCA – 14° EDIZIONE
APPUNTAMENO DI FINE ESTATE DEDICATO ALLA BIRRA ARTIGIANALE E AI PRODOTTI DEL TERRITORIO

Mercoledì 14 settembre
Rocca dei Boiardo / P.zza Boiardo – Scandiano
Orario di svolgimento: 20.00 – 24.00

Nel mese di settembre torna, nella stupenda cornice della Rocca dei Boiardo, Boccali in Rocca l’ultimo appuntamento estivo dedicato alla birra artigianale.

I partecipanti a Boccali in Rocca, con prenotazione obbligatoria, potranno usufruire di n.  5 degustazioni tra gli stand dei diversi birrifici presenti all’interno del cortile della Rocca e potranno accomodarsi ai tavoli o nelle aree pic nic allestite tra piazza Boiardo, cortile della Rocca e giardini.

Un’occasione per conoscere le proposte dei mastri birrai nostrani, capaci di realizzare birre buonissime e tutte profondamente diverse tra loro.

A completare la proposta anche l’offerta gastronomica dei pubblici esercizi del centro che proporranno diversi menù da abbinare alla birra in degustazione.
In caso di mal tempo la serata sarà rinviata a data da destinarsi.
Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it


Museo del Bijou di Casalmaggiore (CR)
VETRO. GIOIELLI ITALIANI TRA ’800 E ‘900

Una splendida mostra di gioielli realizzati in vetro, curata da Bianca Cappello e Augusto Panini, per celebrare l’Anno internazionale del vetro.
Dal martedì al sabato: dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 18,00;
domenica e festivi: dalle 15,00 alle 19,00
Dal 9 al 18 settembre e fino a domenica 9 ottobre

Nell’anno in cui si celebra nel mondo il ruolo “tecnologico, scientifico, economico, ambientale, storico e artistico del vetro nella nostra società”, il Museo del Bijou di Casalmaggiore propone la mostra “VETRO. Gioielli italiani tra ‘800 e ‘900”. Attraverso una minuziosa ricerca e un’accurata selezione di oltre 300 pezzi tra gioielli d’autore e documenti d’epoca, l’evento rivela l’affascinante evoluzione dello stile, del costume e della società italiana negli ultimi due secoli.
In mostra sarà possibile ammirare lunghi e colorati sautoir di inizio secolo, bracciali in stile Decò di murrine millefiori, gioielli in micro mosaico romano per il Grand Tour, grandi collier multifilo e collarette realizzate con minuscole conterie da abbinare agli abiti da cocktail sartoriali degli anni Sessanta. Sarà possibile lasciarsi affascinare dai numerosi orecchini a bouquet degli anni Cinquanta, dai bijoux dei figli dei fiori ispirati ai nativi americani, dai grandi cristalli degli anni Ottanta, e anche dalle creazioni più sperimentali dei grandi designer e artisti di fine Millennio.
Mostra organizzata dal Comune di Casalmaggiore (CR) in collaborazione con Gruppo Mauro Saviola – The Eco-Ethical Company, Viadana (MN) Azotal S.p.a., Casalmaggiore (CR)
Rispetto delle vigenti regole governative relative all’ingresso a mostre e musei.
Informazioni: info@castellidelducato.it

Sacca di Colorno (PR) nel territorio dei Castelli del Po

PADUS MIRABILIS

Festa del Po: festa delle singolarità territoriali del Po e di altre vie d’acqua.

Sabato 17 e domenica 18 settembre 2022

Torna la festa delle singolarità territoriali del Po e di altre vie d’acqua. Alla sua seconda edizione si svolgerà nello scenario unico delle rive del grande fiume, a Sacca di Colorno, isola del Po in età medievale. Incontri e dimostrazioni culinarie, laboratori per adulti e bambini, mostra mercato di frutti, fiori, ortaggi, artigianato e specialità alimentari. Il progetto intende coinvolgere l’intero territorio della “Nazione Parma” con la sua varietà geografica, paesistica, culturale, enogastronomica. Il meglio dell’enogastronomia del territorio con la cucina del Po, la cucina parmigiana, cucina di strada, d’Italia e d’Oltremare. Grande attenzione per i prodotti biologici.
Prodotti tipici dimenticati e da recuperare. La ri-scoperta del mondo rurale, del lavoro nei campi e della vita all’aria aperta. L’acqua come fonte di vita. Il patrimonio paesaggistico e naturale tutto da scoprire.
Navigazioni sul fiume, percorsi, laboratori, mercato di qualità, artigianato, degustazioni, attività per bambini, fattoria didattica, territorio, stili di vita, cultura…tutto questo e non solo alla seconda ed imperdibile edizione di PADUS MIRABILIS!

La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo.

Informazioni: info@castellidelducato.it

Reggia di Colorno (PR)
VISITA GUIDATA NEL GIARDINO STORICO DELLA REGGIA
Sabato 17 settembre 2022, ore 10.30

REGGIA DI COLORNO (PARMA)

Visita guidata alla scoperta delle specie arbore e dell’avifauna del Giardino Storico della Reggia di Colorno. Guida d’eccezione il Colonello Pier Luigi Fedele, Comandante Carabinieri Forestali delle province di Parma e Piacenza. Consigliato abbigliamento comodo e scarpe sportive.
Prenotazione obbligatoria. La manifestazione non si svolge anche in caso di mal tempo.
Prenotazioni: info@castellidelducato.it

Reggia di Colorno (PR)
FRIVOLEZZE A CORTE – GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO

Visita guidata al Piano Nobile della Reggia accompagnati dalle note del fortepiano di Maria Luigia
Sabato 17 settembre 2022, ore 18.00

Passatempi, gusti e piaceri della corte al tempo di Maria Luigia d’Austria.
Le Giornate europee del patrimonio saranno l’occasione per “ascoltare” le note del fortepiano costruito da Johann Schantz e restituito al suo antico splendore. Musiche di F. Schubert e L. v.  Beethoven suonate da Laura Savigni, faranno da accompagnamento alla visita guidata lungo le sale del Piano Nobile della Reggia.
Prenotazioni e informazioni: info@castellidelducato.it

Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (PR)
MAGICO TOUR PER BAMBINI NEL CASTELLO INCANTATO: ALLA SCOPERTA DEL SEGRETO DEL CASTELLO!

Un avvincente tour per grandi e piccini guidati dalla nobile Dama del Castello e dall’intraprendente cuoca Rufina, moglie della guardia – Domenica 18 settembre, h. 15:15, 16:45 e 18:00

Una terribile carestia si è abbattuta sul feudo di Scipione dei Marchesi Pallavicino, nel millenario Castello immerso nella natura, sulle meravigliose colline a metà strada tra Parma e Piacenza. Il segreto del Castello, il solo mezzo per combattere la carestia è stato nascosto da un Mago dispettoso all’interno del maniero. Guidati dalla nobile Dama del Castello e aiutati dall’intraprendente cuoca Rufina, moglie della guardia, grandi e piccini accompagnati dai genitori, si cimenteranno nell’impresa del recupero del prezioso tesoro, risolvendo enigmi e superando ostacoli, in un percorso guidato che li porterà alla scoperta del meraviglioso castello medioevale, dei suoi giardini fioriti, dei suoi saloni e angoli segreti. Tutti i bambini coraggiosi verranno nominati cavalieri e dame di corte.
Visita animata su prenotazione nel rispetto delle direttive ministeriali.
La manifestazione si svolge anche in caso di maltempo
Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Rocca Sanvitale di Fontanellato (PR)
MERCATINO DELL’ANTIQUARIATO DI FONTANELLATO
Trovi tutto ciò che può affascinare un appassionato di antichità o di modernariato
Domenica 18 settembre dalle 8 alle 18.30

Si qualifica con oggettistica di spessore storico e d’arte e con specifici banchi di espositori attorno alla Rocca Sanvitale e lungo i portici. Si tratta di uno dei più importanti e qualificati mercati del nord Italia, da vent’anni presente nel circuito consolidato delle mostre-mercato d’antiquariato. Gli espositori propongono tutto ciò che può affascinare un appassionato di antichità o di modernariato. Tra gli oggetti più ricercati statuine stile vecchia Parigi, pezzi unici Limoges, ceramiche di fine Ottocento e pezzi Belle Epoque del primo Novecento, stampe da collezione che rappresentano serie di città d’arte care al Gran Tour di fine Settecento. E ancora tutto ciò che può affascinare un appassionato di antichità o di modernariato: mobili, dipinti, giocattoli, orologi, strumenti ottici, radio; argenti, gioielli e preziosi, libri, stampe, monete, vecchie riviste, ferri, chiavi da collezione, biancheria antica e persino arredi per navi, oggetti d’arte sacra. Interessante poi, per la varietà e l’offerta, il settore del modernariato con oggetti di vario genere, in primo luogo divani e tavolini. Accesso gratuito al Mercatino. Possibilità di visitare la Rocca Sanvitale con visite guidate: ingresso a pagamento in Castello.
Informazioni: info@castellidelducato.it

Mastio e Borgo di Vigoleno (PC)
VIGOLENO: I MERCATINI DELLE MERAVIGLIE
Nel Borgo di Vigoleno opere dell’ingegno creativo, interamente fatte a mano dai numerosi artigiani ed espositori creativi
Domenica 18 settembre dalle 10 alle 18

Nelle giornate indicate il borgo ospiterà gli espositori, artigiani che cambieranno e in base alle stagioni proporranno le loro opere sempre nuove e diverse.
Informazioni: info@castellidelducato.it

Castello di Gropparello (PC)
VIVI IL VERDE 2022: VISITA NATURALISTICA ALLE GOLE DEL VEZZENO – CASTELLO DI GROPPARELLO
Lunedì 19 settembre 2022

Il Castello di Gropparello è situato sopra un comprensorio ofiolitico di incomparabile bellezza, circondato da un parco di 20 ettari, suddiviso in boschi selvaggi, vallette, vigneti, e strapiombi su roccia viva. Ti affaccerai su un orrido di 80 metri!
Nella metà del settecento nasce il concetto di giardino all’inglese, di ispirazione oreintale dove la natura sembra possa esprimersi liberamente e in modo spontaneo, creando quadri pittoreschi fatti di scorci indimenticabili, panorami mozzafiato e angoli nascosti che danno origine a situazioni di grande diversità e senza asimmetrie. Il Castello di Gropparello è situato sopra un comprensorio ofiolitico di incomparabile bellezza, circondato da un parco di 20 ettari, suddiviso in boschi selvaggi, vallette, vigneti, e strapiombi su roccia viva. Ti affaccerai su un orrido di 80 metri!
Ti invitiamo a portare: la borraccia dell’acqua, un cappellino, occhiali da sole e smartphone! Per il trasporto dei bimbi piccoli portare oltre al passeggino anche lo zaino; esperienza adatta a tutti gli appassionati di natura e di giardini.
I cani sono ammessi (con paletta e sacchetto al seguito) solo nelle visite guidate dal lunedi al sabato, e non possono però entrare nel castello.
Nei giorni festivi, essendoci un alto numero di visitatori, il cane non può entrare per motivi organizzativi. Informazioni e prenotazioni: info@castellidelducato.it

E PER CHI PROLUNGA IL SOGGIORNO ANCHE A FINE SETTEMBRE

Rocca dei Rossi di San Secondo (PR)
ARTE E SUGGESTIONI IN ROCCA
Si susseguono per tutto l’anno le visite spettacolo notturne con i personaggi della Corte dei Rossi.
Sabato 24 settembre, ore 21.30

La grande Sala delle Gesta Rossiane spalanca le sue porte, si apre come uno scrigno sospeso nel tempo per rivelarne i gioielli di marmo, stucco e colore, ma anche passione, tradimento e sfrenata ambizione. Illuminati dalle fioche luci delle candele, squarci nel tempo mostrano gli accadimenti del potente Casato all’apice della sua gloriosa storia.
Informazioni e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

Castello di Castelnuovo Fogliani (PC)
APERTURA STRAORDINARIA – VISITE GUIDATE AL CASTELLO DI CASTELNUOVO FOGLIANI
Un viaggio nel Settecento a Villa Sforza Fogliani ad Alseno.
Domenica 25 settembre, ore 15.30 e 17.00

Un viaggio nel Settecento a Villa Sforza Fogliani ad Alseno (PC) in origine nata come castello: ne venne poi eliminata ogni traccia delle strutture fortificate, ricreando al suo posto un lussuoso complesso residenziale, il cui progetto viene attribuito al Vanvitelli.
Tornano le visite guidate di circa 80 minuti. Il tour include anche la spiegazione della chiesa di San Biagio, le principali sale affrescate della residenza, progetto dell’architetto Vanvitelli e il giardino all’italiana.
Info e prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it

#castellidelducato #castelliemiliaromagna #inEmiliaRomagna #destinazioneturisticaemilia
#fantasticaemilia
#esperienzeuniche #experiencecastle #custodidisogni #custodideltempo #custodidistorie
#visititaly #visitemilia

Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Guastalla e Pontremoli con itinerari verso Reggio Emilia e verso Cremona – Felici di Accogliervi!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.