GIORGIO CAVAZZANO. UN VENEZIANO ALLA CORTE DEL FUMETTO

Giorgio Cavazzano è uno degli autori di fumetti italiani più noti al mondo. Principale interprete dell’universo di paperi e topi, ha mosso i primi passi nel mondo dei comics a soli 12 anni. La sua matita ha ispirato generazioni di autori disneyani, e non solo.

In uscita venerdì 11 novembre dopo l’anteprima a Lucca Comics & Games, il libro-intervista GIORGIO CAVAZZANO. UN VENEZIANO ALLA CORTE DEL FUMETTO, frutto di un impegno durato anni da parte del giornalista e amico personale Francesco Verni, ripercorre l’intera carriera di Cavazzano, raccontando fatti e retroscena del suo lavoro e della sua vita privata, in un racconto pervaso di ironia, com’è nel suo stile, arricchito da centinaia di illustrazioni che testimoniano la maestria del suo tratto.

Maestro riconosciuto del fumetto umoristico, Giorgio Cavazzano, dopo essere stato giovanissimo a bottega da Romano Scarpa, ha dato vita, a partire dal 1967, a uno stile personale che ha fatto scuola in casa Disney. Ha creato graficamente Altai & Jonson, Capitan Rogers e Silas Finn, personaggi cult della Nona Arte, oltre ad aver interpretato con la sua matita icone del fumetto come Spider-Man, Dylan Dog e Lupo Alberto.

Francesco Verni, giornalista professionista, si occupa di nuvole parlanti da oltre vent’anni. Ha intervistato, tra i tanti, Sergio Toppi, Frank Miller, Katsuhiro Ōtomo e Moebius. Amico fraterno di Giorgio Cavazzano, per lui ha curato una dozzina di mostre in Italia ed Europa. Nel 2008 ha scritto la biografia-intervista Vita e donnine di Milo Manara.

Sui social e online

https://shop.sergiobonelli.it/fumetti/2022/10/25/libro/giorgio-cavazzano-un-veneziano-alla-corte-del-fumetto-1022334/

https://www.facebook.com/SergioBonelliEditoreUfficiale/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.