SI RINNOVA ANCHE QUEST’ANNO IL PELLEGRINAGGIO DEI RENDENESI NELLA CHIESA DI SAN MARTINO A MANTOVA

Sarà rinnovato venerdì 11 novembre il pellegrinaggio dalla Val Rendena a Mantova, in occasione della festa liturgica di San Martino. Alle 10:00 i fedeli provenienti dalla valle del Trentino si riuniranno in preghiera davanti all’altare della chiesa dedicata a San Martino in via Pomponazzo per rendere omaggio ai loro antenati.

Con loro parteciperanno anche numerosi mantovani. Al termine della cerimonia è previsto lo scambio dei doni tra le autorità presenti. Alla cerimonia interverranno anche i corpi di volontari di Pinzolo con le divise caratteristiche. Tra Mantova e Pinzolo esiste una profonda amicizia che si protrae nel tempo.

Sul finire del 1600 la folta comunità di emigrati rendenesi, trasferiti nel mantovano per lavoro, costruirono un altare nella chiesa di San Martino che è stato restaurato più di trent’anni fa. Il legame tra le due comunità dura nei secoli. Durante il Medioevo i lavoratori della Val Rendena arrivavano a Mantova per svernare e lavorare come facchini a Porto Catena, come taglialegna e come segantini abilissimi a scolpire il legno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.