EMERGENZA CINGHIALI, LA PROVINCIA METTE A DISPOSIZIONE IL NUMERO 337630154 PROTEZIONE CIVILE PER SEGNALAZIONI

Un numero a cui segnalare l’avvistamento di cinghiali. E’ quello che mette a disposizione la Provincia di Mantova: chi avvisterà cinghiali sul territorio virgiliano potrà comunicarlo al 337630154, numero di reperibilità della Protezione Civile che temporaneamente viene messo a disposizione per l’emergenza seguita all’aggressione al pensionato di San Giovanni del Dosso.

Il reperibile di Protezione Civile passerà la segnalazione al Servizio di vigilanza ittico venatoria della Provincia che attiverà i controlli di competenza.

Intanto l’ente con sede a Palazzo di Bagno ha chiesto alla Polizia provinciale di Modena la collaborazione per svolgere attività congiunta di monitoraggio e attivare insieme tutte le possibili attività di controllo/abbattimento del cinghiale sull’area circostante la corte agricola teatro del grave episodio: una zona che, si ricorda, è al confine tra i territori delle Province di Mantova e Modena.

“Nel corso del 2022 – sottolinea il consigliere delegato alla Vigilanza Ittico Venatoria Luca Perlari – le segnalazioni di presenze di cinghiali nel mantovano sono state limitate e hanno interessato i comuni di Casalromano, Canneto sull’Oglio, Guidizzolo, Asola, Viadana, Marmirolo. Tutte le segnalazioni sono state oggetto di sopralluogo da parte delle Guardie Ittico Venatorie della Provincia, e nei casi dove sono stati individuati potenziali rifugi di cinghiali sono stati effettuati appostamenti fissi, ripetuti anche di notte, senza tuttavia riuscire a confermarne la presenza. In un caso, su richiesta del titolare di un’azienda agricola di Casalromano che aveva segnalato danni alle colture riconducibili a questi ungulati, la Provincia ha autorizzato l’intervento di due operatori volontari, abilitati all’abbattimento del cinghiale a seguito di frequenza di apposito corso regionale. Recentemente sono stati segnalati due nuovi avvistamenti che sono oggetto di verifica”.

Intanto il presidente della Provincia Carlo Bottani ha organizzato, in collaborazione con l’Ufficio Territoriale della Regione, per lunedì 14 novembre 2022 un incontro con gli operatori mantovani abilitati all’abbattimento del cinghiale: scopo del confronto, valutare insieme ulteriori iniziative da intraprendere anche con la loro collaborazione.

Sempre Bottani si è reso disponibile a sollecitare e sensibilizzare ISPRA al rilascio in tempi stretti dei pareri che consentirebbero alla Regione di approvare subito i piani predisposti dagli Ambiti territoriali di caccia per l’abbattimento dei cinghiali. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.