GRANDE MUSICA AL MENEGHINO, TRA BIRRE ARTIGIANALI E CIBO DELLA TRADIZIONE MILANESE

Un inverno all’insegna delle birre artigianali, il buon cibo della tradizione milanese e la musica di qualità, ecco cosa offre la programmazione del Meneghino, il bel locale in via Pietro da Cortona, 13 a due passi da Città Studi.

Riparte infatti proprio stasera la rassegna “I Mercoledì del Meneghino” con il primo dei dieci concerti che ci accompagneranno fino alla fine del mese di marzo.

IL PROGRAMMA INVERNALE

Si parte con la formazione “Quelli Rimasti” che ci propongono un repertorio pop e rock, tra inediti e cover, in collaborazione con Rock’n’Roll Radio.
Il 1 febbraio sarà la volta di Tum e Jana’s, due eccellenti show all’insegna dell’indie-rock.

Sarà, invece il rock con matrice folk di Tia Palomba & The Lazy Folks a invitare il pubblico a gustare le tante birre proposte dal locale nella sera di mercoledì 8 febbraio, mentre il 15 febbraio toccherà ai The Straws con le loro sonorità elettroniche/indie che sono alla base dell’alternative rock proposto dalla formazione lombarda, anche loro in collaborazione con Rock’n’Roll Radio.

Tromba, loop station e percussioni sono l’ossatura del suono di Luca & Jasko che accompagneranno la serata del 22 febbraio, mentre la sera del 1 marzo vedrà il trio degli Skydogs Power Blues con sonorità vintage e “suoni grossi” per due ore di pura dinamite.

Mercoledì 8 marzo il reggaerocksteady e similcalipso saranno alla base dello spettacolo degli AlcuneLacune, mentre il 15 marzo, ancora in collaborazione con Rock’n’Roll Radio sarà la volta della singer-songwriter Gloriaan.

Una varietà di atmosfere sonore cantate in dialetto milanese sarà alla base dello show proposto dai Dram la sera di mercoledì 22 marzo, mentre a chiudere il mese toccherà a I Drago Verde portarci in un viaggio musicale nella storia del capoluogo lombardo.

LE BIRRE PER L’INVERNO AL MENEGHINO

Sono 12 le birre che fanno parte della produzione del Meneghino, ognuna delle quali con le proprie caratteristiche ben marcate.
L’inverno 2023 sarà caratterizzato dalle Birre Ambrate, tra ritorni alla spina e una Collaboration Beer.  Il tutto accompagnato da una serie di piatti che riprendono la tradizione milanese con un pizzico di fantasia, ed in aggiunta a tutto questo – come se non bastasse – una serie di live show per rendere le serate ancora di più di quelle a cui non puoi mancare (Segui la programmazione live su Facebook)
 
La Calibro 9 – Dunkel Weisse
Dunkel Weisse, birra scura a base di frumento, fedele interpretazione del tipico stile tedesco, schiuma cremosa color nocciola chiaro, frizzante, l’aroma acidulo dei lieviti lascia spazio al classico e piacevole fruttato con toni di limone e banana.
 
La Du – Dubbel
Ambrata, si ispira al Belgio della tradizione monastica.
Una birra secca e pericolosamente beverina, più semplice e amabile rispetto alle classiche Belgian Dubbel, con un tocco di sicura eleganza conferitagli da una luppolatura che richiama l’uva e la frutta tropicale.
 
ALT ALT ALT! – Altbier
Collaborazipne con Biren, Birrificio Renazzese.
Birra ambrata, tipico stile originario di Dusseldorf….bevibile, sempice ed avvolgente, un caramello che invade la bocca, un corpo che ti invita a berne un’altra…

IL MENEGHINO: Recuperare la storia e le radici forti di una città viva e ingegnosa, creando un pub che rispecchiasse e recuperasse le meravigliose tradizioni milanesi, andando a studiare le ricette di una volta, con l’utilizzo di materie prime tipiche del territorio, rivisitandole in chiave attuale anche per poterle perfettamente abbinare alle tante birre proposte.
Questa è la filosofia del Meneghino, che ha studiato e prodotto una linea di birre artigianali, belle da scoprire e da assaporare con attenzione magari accompagnati da un perfetto sottofondo musicale sempre di qualità.

Per prenotazioni e contatti
373 741 4278
www.birrameneghino.it
prenota.meneghino@gmail.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.