MOSTRA DI PITTURA FRANCIA-ITALIA: Gemellaggio Castiglione delle Stiviere e Barentin

Si rafforza sempre di più l’amicizia tra la città di Castiglione delle Stiviere ed i francesi di Barentin. Infatti, una delegazione di venti abitanti della città di Barentin, in Normandia vicino a Rouen, città delle 110 statue e sede dello stabilimento Ferrero, saranno in visita per tre giorni nel prossimo fine settimana del 1° maggio, nell’ambito degli scambi previsti dalle attività di Gemellaggio.

Accompagnati dal sindaco Christophe Bouillon, già membro dell’Assemblea Nazionale, la delegazione comprende anche due pittori, Ghyslaine Dupic e Emmanuel Harou, che si cimenteranno in una esposizione di ritorno con gli aloisiani Donatella Lusenti e Oliviero Filippini da sabato 29 aprile a lunedì 1° maggio a Palazzo Mengini.

Negli stessi giorni gli ospiti, ospitati prevalentemente dalle famiglie di Castiglione delle Steviere, nella giornata di sabato visiteranno le bellezze del territorio quali ad esempio: la Galleria Civica, il Teatro, piazza Dallò, Palazzo Bondoni Pastorio, il Duomo, il Museo Aloisiano, San Luigi.

La domenica sarà dedicata ad una gita in battello a Sirmione e a Desenzano e lunedì 1° maggio, la giornata è riservata con le famiglie ospitanti per le singole escursioni organizzate da ognuna di esse.

Prima di una visita serale al Museo della Sposa, il Comune organizza un’apericena in piazza per concludere in relax l’intensa tre giorni, in attesa di un arrivederci in Francia nel 2024.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.