INTERVISTA AL COSTUMISTA RINASCIMENTALE E SCENOGRAFO GIAMPAOLO TIRELLI

 

GIAMPAOLO TIRELLI CON UN SUO ABITO.jpg

Mantova, 31 marzo – Mantova aggiunge, tra i suoi cittadini d’elezione, un costumista e scenografo che è in grado di far rivivere lo sfarzo e la bellezza del massimo splendore Gonzaghesco con le sue creazioni sartoriali.

Stiamo parlando di Giampaolo Tirelli che, originario di un paesino a cavallo tra il bresciano ed il cremonese, si sta facendo notare per le prestigiose collaborazioni con il M° Angelo Manzotti a Mantova e con privati e teatri da Vicenza fino a Venezia. Ma il nome del costumista è giunto fino a Madrid dove ha avuto la possibilità di esporre i suoi abiti all’interno della Reggia. Continua a leggere

MANTOVA – SANT’ANDREA: DALLA COMPAGNIA DEL PREZIOSISSIMO SANGUE UNA LUCERNA PER L’ALTARE DEI SACRI VASI

CRIPTA DI SANT'ANDREALunedì 2 dicembre si farà memoria di S. Longino, martirizzato secondo la leggenda nei pressi del Gradaro. Al soldato romano che – come recita l’iscrizione sulla tomba in S. Andrea – “percosse con la lancia il costato di Cristo” e portò a Mantova grumi di terra insanguinata del Golgota, la Compagnia del Preziosissimo Sangue dedica una lanterna collocata in cripta, sull’altarecassaforte che custodisce i Sacri Vasi.

Alle ore 10.00 la benedizione della lanterna e la messa per i fedeli, concelebrata dall’assistente ecclesiastico della Compagnia, don Renato Zenezini, e dal rettore della Basilica, don Renato Pavesi. Continua a leggere

MANTOVA – CONFESERCENTI: TOUR SPECIALE GIULIO ROMANO E DEGUSTAZIONE VINO RINASCIMENTALE

Tour speciale “Quattro passi” con le guide turistiche Confesercenti, venerdì 1° novembre alle 11in occasione dell’anniversario della morte di Giulio Romano, deceduto a Mantova nel 1546.

Le guide Confesercenti condurranno i partecipanti in uno speciale itinerario nel centro storico, alla scoperta di “Giulio Romano Architetto” e al termine offriranno una degustazione di vino realizzato secondo la ricetta originale rinascimentale, risalente proprio ai tempi di Giulio Pippi: “Pippi Stravagante” è, infatti, il nome del vino  realizzato dalla Cantina Giubertoni proprio in occasione della grande mostra dedicata all’artista e architetto manierista. L’evento è realizzato in collaborazione con Cantine Giubertoni e Ristorante Masseria. Continua a leggere

MANTOVA – “QUADERNI DI SAN LORENZO”: L’apparato decorativo post cinquecentesco della basilica. Conferenza con ROBERTO BERZAGHI

Dott. Roberto Berzaghi

Martedì 28 maggio alle ore 21.00 presso la Rotonda di San Lorenzo si terrà l’incontro conclusivo delle conferenze dedicate alla concattedrale di Sant’Andrea. Renato Berzaghi illustrerà l’apparato decorativo post cinquecentesco della basilica. 

La conferenza rientra nel secondo ciclo dedicato a Sant’Andrea che costituirà il Quaderno di San Lorenzo n. 18, la cui pubblicazione è prevista per maggio 2020. I saggi del prossimo Quaderno di San Lorenzo sono tutti dedicati alla basilica di Sant’Andrea: dal campanile quattrocentesco esaminato dall’arch. Cristina Rota, all’architettura post cinquecentesca illustrata da Giulio Girondi, all’apparato decorativo settecentesco che rappresenta scene bibliche e che sono studiate da Rodolfo Signorini per il riconoscimento dei personaggi e delle storie e da Renato Berzaghi per l’analisi estetica. 

La conferenza è aperta a tutti.

Inoltre, martedì 4 giugno presso la Rotonda sempre alle ore 21.00 si terrà la presentazione del Quaderno di San Lorenzo n.17 “Le chiese della città di Mantova nel ‘700. Repertorio”

Info: Associazione per i monumenti domenicani tel. 0376.322297 – 345.1539547

MANTOVA – LA BASILICA DI SANT’ANDREA: CONFERENZA DELL’ARCHITETTO GIULIO GIRONDI

Proseguono alla ROTONDA DI SAN LORENZO le conferenze che confluiranno nel Quaderno di San Lorenzo n. 18 dal titolo “La basilica concattedrale di Sant’Andrea 2”. Martedì 21 maggio alle ore 21.00 Giulio Girondi esplorerà l’architettura della basilica dopo la prima fase di lavori albertiani e fancelliani, già illustrata nella precedente conferenza.

Saranno messi in luce soprattutto la cripta ideata da Anton Maria Viani nella seconda metà del Cinquecento, gli interventi settecenteschi di Paolo Pozzo, la cupola di Filippo Juvarra, e gli interventi novecenteschi, meno noti, ma ormai parti integranti della chiesa più nota e frequentata della città.

Giulio Girondi, architetto, editore e giovane studioso della materia, ha al suo attivo numerose pubblicazioni, tra cui alcune specifiche sulla basilica di Sant’Andrea.

Ingresso libero.
Info.: Associazione per i monumenti domenicani Mantova, Via Frattini, 9 Mantova
0376.322297 345.1539547

MANTOVA, CROCE E DELIZIE: visita guidata notturna alla basilica di Sant’Andrea. Venerdì reading “Matilde di Canossa” a Casa Andreasi

Ultimi appuntamenti per il festival “Croce e Delizie”, che termina venerdì 26 aprile.

Tanti gli eventi in programma nel giorno della Festa della Liberazione: giovedì 25 aprile, in particolare, visita notturna alla Basilica di Sant’Andrea (ore 21.00), accompagnata dalla spiegazione di Monsignor Roberto Brunelli, critico d’arte, autore e direttore del Museo Diocesano di Mantova. Sara un’occasione unica per vedere la chiesa progettata da Leon Battista Alberti sotto una diversa luce e accedere fino alla cripta per osservare i Sacri Vasi che contengono la reliquia del Preziosissimo Sangue di Gesù.

Ingresso 10 euro. I posti sono limitati: prevendite su diyticket.it e allo IAT di Piazza Erbe. Continua a leggere