BONDANELLO DI MOGLIA, AL TEATRO ITALIA IL 16 FEBBRAIO VA IN SCENA LA “NOTTE MAGICA DELLE FISARMONICHE”

Il fascino e le atmosfere tipiche della fisarmonica tornano per il 12° anno consecutivo ad entusiasmare a Bondanello di Moglia.

NOTTE MAGICA DELLE FISARMONICHE 3Domenica 16 febbraio al teatro “Italia” del noto borgo mantovano a partire dalle 20,45 verrà proposta la “Notte magica delle fisarmoniche” una serata davvero unica nel suo genere dove questo strumento della tradizione musicale e popolare italiana saprà esprimere tutta la sua sfumature sonore. Dietro le quinte di questo evento, nato da una intuizione di Wainer Mazza, cantastorie, poeta, autore ed animatore di Motteggiana, da settimane è al lavoro un gruppo di appassionati che possono contare sul sostegno anche del Comune di Moglia. Continua a leggere

BONDANELLO (Mn) – APPUNTAMENTO CON “LA NOTTE MAGICA DELLE FISARMONICHE”

Si terrà domenica 4 febbraio 2018 al Teatro Italia di Bondanello di Moglia con inizio alle 21 la 10ª edizione de “La Notte magica delle fisarmoniche”.

 

Una manifestazione unica nel suo genere nel mantovano che è nata da un progetto artistico ideato da Wainer Mazza, condiviso e supportato anche dalla filodrammatica “La Soffitta” e il Comune di Moglia, con il chiaro intento di offrire alle persone la possibilità conoscere ed apprezzare uno strumento musicale che porta in sé la capacità di sottolineare gli aspetti più coinvolgenti della tradizione popolare. Al tempo stesso la fisarmonica è in grado di esaltare il fascino e le sonorità di generi musicali che vanno dal più raffinato jazz al più “aggressivo” rock. Continua a leggere

BONDANELLO di MOGLIA – MARY GAETA e i BLADO & THE BLUESMAKERS al LUCKY BAR

Apericena.JPGDi Paolo Biondo

Tornano sabato 21 gennaio a partire dalle 20,30 gli “Apericena in musica” ideati e proposti dal Luky Bar di Bondanello. A dare il via alla seconda serie di appuntamenti sarà il concerto di musica rock, blues e soul dei Blado & The Bluesmakers, esibizione che verrà resa ancor più ricca di atmosfera e di sonorità grazie alla partecipazione di Mary Gaeta. Continua a leggere