CASTEL GOFFREDO – BANGLADESE ARRESTATO DAI CARABINIERI SUBITO DOPO L’EVASIONE PER SFRUTTAMENTO MANODOPERA CLANDESTINA E CAPORALATO

Nel pomeriggio di lunedì 1° luglio i Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere hanno arrestato per evasione un 35enne del Bangladesh, residente a Castel Goffredo; che era stato arrestato la scorsa settimana dai Carabinieri del locale Comando Stazione, in quanto ritenuto responsabile del reato di sfruttamento di manodopera clandestina e di caporalato, commessi in qualità di titolare di azienda  agricola, in danno di sei operai dipendenti.

pattuglie carabinieri.jpg

Quindi, l’evasione ed il nuovo arresto.

I Carabinieri lo hanno fermato ad un posto di controllo, mentre, insieme ad altri due connazionali, si stava recando presso la propria azienda. Continua a leggere

ASOLA – ALBANESE TROVATO CON DOSI DI COCAINA PRONTE PER LO SPACCIO e 210 EURO IN CONTANTI: ARRESTATO DAI CARABINIERI

Circa 20 grammi di cocaina già suddivisi in dosi e pronte per essere vendute. Ma l’attività criminale di S.L., 32enne di origini albanesi, domiciliato nella nostra provincia, ha avuto vita breve grazie all’operazione lampo condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castiglione delle Stiviere in collaborazione con i militari della Stazione di Asola.

CARABINIERI 1

I Carabinieri lo hanno bloccato nel pomeriggio di ieri (17 giugno) nei pressi di un bar di Asola dove l’uomo abitualmente attendeva i suoi clienti. Ottimo per intuito e prontezza d’esecuzione il lavoro dei militari operanti nell’indagine iniziata solo pochi giorni fa grazie ad una serie di segnalazioni avute da alcuni cittadini della zona, e conclusa nel giro di 48 ore. Continua a leggere

VIADANA – EXTRACOMUNITARIO ESPULSO DALL’ITALIA RIENTRA E VIENE ARRESTATO DAI CARABINIERI

In Viadana, i militari della locale Stazione Carabinieri,  hanno arrestato per il reato di “inosservanza del divieto di rientro nel territorio dello Stato”, un 33enne extracomunitario in quanto controllato in una via del centro cittadino, è risultato essere illegalmente rientrato nello Stato, nonostante era già stato espulso mediante accompagnamento alla frontiera.

manetteAl termine delle formalità, l’uomo è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto o persone sospette.

MANTOVA – AL MARTELLI FINALE DEL 1° “TORNEO DI CALCIO DELLE SIRERE- UN GOL PER UNICEF”. AL CIRCOLO UFFICIALI LE PREMIAZIONI

L’ultimo atto del primo “Torneo di Calcio delle Sirene – Un gol per Unicef” è pronto ad essere messo in campo. La giornata di festa di mercoledì 5 giugno prenderà il via alle 17:00 in piazzale Montelungo con il taglio del nastro dell’iniziativa che vede la presenza degli stand e veicoli delle Forze dell’Ordine che hanno partecipato al torneo e quello informativo dell’Unicef dove sarà possibile fare anche delle offerte libere.

torneo delle sirene 2019

Quest’anno, inoltre, ricade il 30° anniversario della Convenzione sui diritti dei minori. Al momento iniziale della giornata saranno presenti autorità locali e i rappresentanti di Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Comune di Mantova-Polizia Locale, Polizia di Stato, Agenzia delle Entrate, Vigili del Fuoco, Carabinieri e Croce Rossa Italiana. Continua a leggere

MANTOVA – AL VIA IL PRIMO “TORNEO DI CALCIO DELLE SIRENE” . UN GOL PER UNICEF

Il primo “Torneo di Calcio delle Sirene – Un gol per Unicef” è pronto a partire con una finale prestigiosa che si svolgerà allo stadio Martelli di Mantova il 5 giugno.

CS Torneo Sirene.jpg

La nuova manifestazione sportiva mantovana è stata presentata venerdì 26 aprile, presso la Prefettura, dagli organizzatori del torneo “interforze” a squadre, in primis da Leonardo Cugini della Polizia di Stato, dall’assessore allo Sport del Comune di Mantova Paola Nobis e dal presidente del comitato Unicef di Mantova Cristina Reggiani. Presenti anche i rappresentanti degli Enti e delle Forze dell’ordine che parteciperanno al Torneo di calcio delle Sirene. L’iniziativa rientra negli eventi di Mantova Città Europea dello Sport 2019 con il patrocino anche del Coni e di Uisp. Continua a leggere

CARABINIERI SENZA SOSTA ANCHE DURANTE LE FESTE. CONTROLLI A TAPPETO: 1 ARRESTO E 430 PERSONE CONTROLLATE, DI CUI 14 DENUNCIATE A PIEDE LIBERO

I militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Mantova, la notte di Pasqua, hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio ad alto impatto, al fine di assicurare ai cittadini un periodo pasquale sicuro e tranquillo ed evitare che, nell’assenza dei proprietari in casa, venissero messi a segno furti in appartamento.

carabinieri mantova

Gli sforzi dell’Arma si sono concentrati in particolare sul controllo di soggetti dediti alla commissione di reati e delle attività commerciali più a rischio, per evitare la commissione di reati predatori in generale, senza tralasciare i controlli alla circolazione stradale e cercare di tenere ridotto il numero degli incidenti dovuti all’uso di alcol e sostanze stupefacenti. Continua a leggere

GONZAGA – I CARABINIERI DELLA LOCALE STAZIONE ARRESTANO PLURIPREGIUDICATO MOLDAVO

La pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gonzaga, nella notte di sabato 16 marzo, durante il pattugliamento della frazione Riva di Suzzara, nelle vicinanze dell’argine del fiume Po, notava un’autovettura BMW X5 con due giovani a bordo. Considerato l’orario e la zona isolata, procedevano al controllo degli occupanti, due moldavi pluripregiudicati:

  • il conducente. T.V., 38enne, residente a Suzzara, celibe, operaio;
  • il passeggero S.O., 36enne, domiciliato a Suzzara, nullafacente.

manette Continua a leggere

CASTIGLIONE D/ STIVIERE – SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI: IN CARCERE 30enne DELL’EST EUROPA

casa circondariale di mantovaIn Castiglione delle Stiviere, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno dato esecuzione ad un ordine per la carcerazione emesso in data 13 Marzo 2019 dal Tribunale di Bolzano, a carico di un 30enne originario dell’Est Europa, domiciliato nella zona.

L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato portato presso la Casa Circondariale di Mantova come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria, ove dovrà scontare la pena detentiva di 8 anni di reclusione, per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” commesso a Vipiteno nell’anno 2017. Continua a leggere

QUISTELLO – 39enne ARRESTATO PER FURTO AGGRAVATO DI ENERGIA ELETTRICA

 

contatore.jpg

In Quistello, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno arrestato per i reati di “furto aggravato di energia elettrica ed estorsione continuata” un 39enne italiano della zona in quanto, in più occasioni, ha preteso delle somme di denaro dalla madre della sua fidanzata, una 60enne pensionata del luogo, fatti risalenti al mese di Agosto 2018, per i quali è già stato denunciato per estorsione ai danni della suddetta persona anziana. Continua a leggere

MANTOVA – I CARABINIERI PORTANO “LA BEFANA DELLA BIODIVERSITÀ” AI BAMBINI RICOVERATI AL POMA

L’8 gennaio, nel reparto pediatrico dell’Ospedale Carlo Poma di Mantova, i Carabinieri del Raggruppamento Biodiversità assieme ai militari mantovani, accompagnati dal Comandante Provinciale, Colonnello Fabio FEDERICI e dal Luogotenente Orazio DI STEFANO, Comandante della Compagnia Carabinieri di Mantova, al Tenente Colonnello Riccardo CORBINI Comandante dei Carabinieri Forestali Reparto Biodiversità di Verona e dal Brigadiere Fabio MAZZOCCHI, unitamente ad una delegazione  dell’Associazione Nazionale dell’Arma in congedo, hanno organizzato “La Befana della Biodiversità”, una giornata speciale di educazione ambientale e solidarietà.

BEFANA DELLA BIODIVERSITÀ.jpg Continua a leggere